Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

AGI – La Lazio conquista un punto prezioso al Signal Iduna Park di Dortmund pareggiando per 1-1 contro il Borussia ma mastica amaro per le tante occasioni sprecate. Al gol di Guerreiro a pochi minuti dalla fine del primo tempo, per colpa di un errore in disimpegno, ha risposto Ciro Immobile, dal dischetto, a metà della ripresa.

La squadra di Simone Inzaghi è scesa in campo con lo stesso atteggiamento della gara dell’Olimpico dove sorprese, grazie a un gioco rapido ed efficace, i quotati tedeschi. Il ‘bis’ e’ mancato solo a causa dell’imprecisione dei biancocelesti che si sono mangiati diverse occasioni da rete: da quella capitate sui piedi di Correa, nella prima frazione, alle parate di Burki sulle conclusioni nella ripresa di Immobile e Luis Alberto dalla distanza.

Negli ultimi 15 minuti la squadra capitolina ha costretto i tedeschi ad abbassare il proprio baricentro e a ergere un fortino per evitare una sconfitta che avrebbe potuto comprometterne il cammino. Con questo punto il Borussia resta primo nel girone a quota 10 punti, seguito dalla Lazio a quota 9 e dal Bruges con 7 punti.

Settimana prossima, nel match dell’Olimpico contri i belgi, servirà un punto per qualificarsi agli ottavi di finale. E se lo Zenit dovesse fare lo sgambetto alla squadra di Favre potrebbe persino aprirsi la possibilità di conquistare la vetta del girone. Di certo la sconfitta in campionato contro l’Udinese sembra lontana anni luce dalla prestazione fornita oggi.  

Flag Counter