Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

AGI – Il loro ultimo duello risale alla fine di gennaio nelle semifinali degli Australian Open, prima dell’era-Covid,  ma questa volta Dominic Thiem e Alexander Zverev, che hanno sconfitto Daniil Medvedev e Pablo Carreno, si affronteranno per il titolo degli US Open. Finora nessuno dei due ha vinto un torneo del Grande Slam. 

A Melbourne, fu l’austriaco ad avere l’ultima parola, dopo quasi quattro ore di dura battaglia per raggiungere la finale, che perse contro Novak Djokovic. Domani avrà almeno il vantaggio dell’esperienza, anche se dolorosa, in questa fase di un Major, visto che ha anche fallito due volte nella finale del Roland Garros contro il padrone di casa Rafael Nadal, nel 2018 e nel 2019.
Zverev scoprirà il sapore speciale di un tale momento, in un nuovo contesto con l’ambiente a porte chiuse imposto dalla pandemia del coronavirus. 

Flag Counter