Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Saranno Svizzera, Turchia,  Galles a decidere il destino della nazionale di calcio allenata da Roberto Mancini, che tanto ha fatto bene nel girone di qualificazione, ai prossimi campionati europei di calcio che si svolgeranno. Un girone …. quello uscito dalle urne del Romexpo di Bucarest.

L’Italia era collocata in prima fascia come testa di serie, inserita nel gruppo A come Paese ospitante. Le partite degli azzurri si giocheranno allo Stadio Olimpico di Roma. Si tratta infatti di una edizione itinerante che coinvolge, oltre alla Capitale italiana, anche le città di Copenaghen, Amsterdam, Dublino, Budapest, Baku, Bilbao, Londra, San Pietroburgo e Monaco di Baviera. La gara d’esordio, Italia-Turchia, si giocherà il 12 giugno, proprio a Roma, mentre la finale avrà luogo, il 12 luglio, a Wembley.

Tutti gli altri gironi

Girone B: Danimarca, Finlandia, Belgio, Russia

Girone C: Olanda, Ucraina, Austria e la vincente degli spareggi del percorso ‘A’ (solo se Romania) o ‘D’ (Georgia, Macedonia del Nord, Kosovo, Bielorussia)

Girone D:  Inghilterra, Croazia, R. Ceca e una dagli spareggi tra Scozia, Norvegia, Serbia e Israele

Girone E: Spagna, polonia, Svezia e una dagli spareggi tra Bosnia, Slovacchia, Irlanda e Irlanda del Nord

Girone F:  Portogallo, Francia, Germania e e la vincente degli spareggi del percorso ‘A’ (Islanda, Bulgaria, Ungheria) o ‘D’ (Georgia, Macedonia del Nord, Kosovo, Bielorussia).

Flag Counter