Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Cristiano Ronaldo è un giocatore della Juventus. La trattativa è chiusa e la squadra di Torino ha reso noti i termini dell'accordo: 100 milioni di euro, pagabili in due esercizi, oltre al contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA e oneri accessori per 12 milioni. Secondo la Gazzetta a Ronaldo andranno 30 milioni a stagione per 4 anni. 

La Juventus partirà il 23 luglio per la tournée negli Stati Uniti: da capire se Ronaldo raggiungerà i compagni in Italia o negli States; per il momento resta in vacanza a Navarino, dove Andrea Agnelli, presidente della Juventus, lo ha raggiunto.

Jorge Mendes, agente di Ronaldo, l’uomo che da giorni gestisce la trattativa con Florentino Perez, presidente del Real Madrid, è anche lui in Grecia.

Sul suo sito il Real Madrid ha fatto sapere che è stato lo stesso giocatore a esprimere la volontà di trasferirsi a Torino. "Real Madrid C. F. comunica che, in base alla volontà e alla richiesta espressa da parte del giocatore Cristiano Ronaldo, ha accettato di suo trasferimento alla Juventus" si legge.
 
"Oggi il Real Madrid vuole esprimere la sua gratitudine a un giocatore che ha dimostrato di essere il migliore del mondo e che ha segnato uno dei momenti più brillanti nella storia del nostro club e del calcio mondiale" si legge ancora sul sito, "Al di là dei titoli conquistati, dei trofei e dei trionfi raggiunti nei campi di gioco in questi 9 anni, Cristiano Ronaldo è stato un esempio di dedizione, lavoro, responsabilità, talento e miglioramento.
 
"È diventato anche il capocannoniere nella storia del Real Madrid con 451 gol in 438 partite. In totale 16 titoli, tra cui 4 coppe europee, 3 di loro consecutivi e 4 nelle ultime 5 stagioni. Su base individuale, con la maglia del Real Madrid ha vinto 4 Palloni d'oro, 2 titoli di miglior giocatore e 3 scarpini d'oro.
 
"Per il Real Madrid Cristiano Ronaldo sarà sempre uno dei suoi grandi simboli e un riferimento unico per le prossime generazioni. Il Real Madrid sarà sempre la tua casa".

La lettera di Ronaldo ai tifosi

Sempre sul sito del Real Madrid è stata pubblicata una lettera del giocatore ai tifosi. "Questi anni al Real Madrid, e in questa città di Madrid, sono stati forse i più felici della mia vita" ha scritto Ronaldo, "Ho solo sentimenti di enorme gratitudine per questo club, per questo hobby e per questa città. Posso solo ringraziare tutti loro per l'amore e l'affetto che ho ricevuto. Tuttavia, credo che sia giunto il momento di aprire una nuova fase nella mia vita ed è per questo che ho chiesto al club di accettare il mio trasferimento. Mi sento così e chiedo a tutti, e specialmente ai nostri tifosi, di restare con me".
 
"Sono stati 9 anni assolutamente meravigliosi. Sono stati 9 anni unici. È stato un momento emozionante per me, pieno di considerazione ma anche duro perché il Real Madrid è molto impegnativo, ma so bene che non dimenticherò mai di aver goduto del calcio qui in un modo unico.

"Il Real Madrid ha conquistato il mio cuore e quello della mia famiglia. Grazie infinite ancora una volta ai nostri fan e grazie anche al calcio spagnolo. Durante questi 9 eccitanti anni ho avuto grandi giocatori di fronte a me. Il mio rispetto e il mio riconoscimento per tutti loro. Ho riflettuto molto e so che è giunto il momento per un nuovo ciclo. Me ne vado, ma questa maglietta, questo stemma e il Santiago Bernabéu continuerò a sentirli sempre miei ovunque io sia".

Flag Counter