Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Sarebbe saltato anche l'ultimo tentativo di cessione del Milan da parte del presidente Li Yonghong. A questo punto Elliott è pronto a rilevare la società, cosa che avverrà formalmente con l'avvio della procedura di escussione del debito. Il termine ultimo per il rimborso da parte di Li dei 32 milioni, che il fondo americano aveva versato per l'aumento di capitale del Milan, era scaduto venerdì scorso. Nelle ultime ore, però, era circolata la voce che il presidente fosse vicino alla cessione del club rossonero al magnate russo Dmitrj Rybolovlev. Ma poi la partita non si è chiusa, come già successo con i nomi che erano circolati dei miliardari statunitensi Rocco Commisso e Thomas Ricketts. A questo punto il destino del Milan è nelle mani di Elliott

 

Flag Counter