Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Per gli amanti del genere, settembre non può che coincidere con la fashion week di Milano. Il momento in cui le più importanti firme dell’ambito della moda, settore dove l’Italia è leader, presenteranno le collezioni primavera/estate 2020.

Un settore particolarmente florido in un contesto, come sappiamo, abbastanza difficile. Un settore che assume mentre in altre direzioni i problemi legati alla disoccupazione dilagano. Già, infatti sono circa 11 mila le figure al momento ricercate in Italia in vista dell’importante evento che si svolgerà da martedì 17 a lunedì 23 settembre. A svelarlo una ricerca condotta da JobRapido, motore di ricerca di lavoro leader a livello mondiale.

Per lo più naturalmente sono figure che orbitano attorno al campo nella moda, la grande maggioranza delle quali specificatamente nell’industria dell’abbigliamento (quasi 5 mila), seguita da quella degli accessori (circa 2 mila) e delle calzature (poco meno di 800), ai quali si aggiungono i numeri significativi del retail di riferimento (3.500). Tutte posizioni che nella maggior parte dei casi sono ricercate su Milano, ma molte arrivano anche da Veneto, Toscana ed Emilia-Romagna.

“Il comparto moda, con il fascino che lo caratterizza, si conferma in grado di attrarre talenti e assicurare un’ampia gamma di occasioni lavorative, dall’ambito creativo a quello delle professionalità sartoriali fino al retail di settore, solo per elencarne alcune”, commenta Filippo Meraldi, Vice President Marketing & Communication di Jobrapido.

“In un settore così particolare, dove le aziende sono sempre alla ricerca di persone in grado di fare la differenza, i servizi e le soluzioni di Jobrapido, come la Smart Intuition Technology™, facilitano l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, rendendo più efficace il processo di selezione e accrescendo le possibilità per chi è in cerca di trovare l’impiego più adatto alle proprie capacità ed esperienze”. In totale nel 2018 la moda ha dato lavoro a oltre 580 mila professionisti. 

Flag Counter