Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

"In Italia da sempre è tutto incentrato sulla teatralità: labbra rosse audaci negli anni e complicati fermagli anni '10, pesanti sopracciglia negli anni '20. Anche gli anni '40, che hanno visto uno spostamento verso volti puliti e semplici acconciature intrecciate a causa della seconda guerra mondiale, sembravano chic senza sforzarsi troppo", scrive il Time che dedica un video a come è cambiata negli ultimi 100 anni la bellezza italiana, attraverso acconciature e sguardi che lo stile italiano ha insegnato al mondo.

"Uno dei miei preferiti è senza dubbio l'ombretto verde intenso ispirato a Missoni e il labbro arancione degli anni '70 che ha riportato il colore nell'Europa del dopoguerra (senza dimenticare i capelli selvaggi)".  "Lo sguardo che voglio ricreare adesso?", scrive l'autrice. "Quel glamour anni '80 come quello di Versace". È quello il canone del classico. Ancora una volta dettato dallo stile italiano. 

Flag Counter