Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Sono cinque mamme, hanno dai 27 ai 52 anni e incarnano globalmente l'immagine della donna moderna: influencer, trendsetter, trendexplorer, imprenditrice, globe-trotter. 

Fabrizia, Francesca, Ida, Martina e Nadia – tra le prime fashion blogger italiane con profili social che dal 2009 a oggi hanno raggiunto quasi 3 milioni di follower – decidono di continuare a raccontare giornate e passioni scegliendo però una chiave corale e creando quindi The fashion mob, un vero e proprio consorzio al femminile, fatto di cinque differenti identità e storie personali.

Cinque le sfumature di biondo delle mamme e cinque le anime che rendono The fashion mob un collettivo alquanto variegato: romantica, rock, chic, hippie, sognatrice per soddisfare qualsiasi esigenza di mercato e rispondere a ogni tipo di domanda.

L'unione fa la forza, il loro motto, e a unire queste cinque donne è proprio l'essere madri calate in una dimensione fortemente contemporanea, fatta di nuove necessità rispetto al passato e in cui il primo imperativo è quello di conciliare la maternità con i ritmi 2.0, senza mai perdere di vista la propria femminilità e le proprie ambizioni. 

The fashion mob è un nuovo concept di influencer marketing, nonché il più efficace antidoto contro la crisi e contro la sterile competizione che finisce per rallentare la produttività lavorativa. Per un brand, infatti, scegliere questo team in rosa significa raggiungere ogni donna attraverso le donne, significa collocarsi al centro di una campagna mirata, coordinata da professioniste specializzate e accorte che mettono a completa disposizione un background condiviso da anni su pagine con più di 370.000 utenti unici al mese. 

"Con The fashion mob vogliamo infondere fiducia in tutte le donne, con particolare attenzione alle mamme, di ogni età e con le più disparate aspirazioni, aspirazioni che non hanno una scadenza o un tempo limite, come dimostrano i nostri trascorsi fatti di improvvisi cambi di rotta" così dichiarano le 5 influencer.

"Oltre a trasmettere l'essenza del nostro mestiere – non sempre chiaro a tutti, pur essendo uno fra i più richiesti del momento – desideriamo rappresentare il femminile in ogni sua declinazione, non soltanto in relazione all'universo moda ma anche a temi legati al lifestyle, al costume, agli eventi e naturalmente alla maternità oggi, condizione che deve fare i conti con agende serrate e con la debolezza dei servizi per l'infanzia che la nostra società mette a disposizione". 

 

Flag Counter