Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Londra, 18 giu. – I sonniferi di cui fanno uso milioni
di persone in tutto il mondo potrebbero triplicare il rischio
di sviluppare il cancro ai polmoni e aumentare le probabilita’
di ammalarsi di altri tipi di tumore mortali. A lanciare
l’allarme e’ stato un gruppo di ricercatori internazionali,
guidati dall’Institute of Public Health norvegese. Lo studio e’
durato 20 anni e ha coinvolto un totale di quasi 30mila
persone. Dai risultati e’ emerso che piu’ farmaci per il sonno
si assumono e piu’ aumentano i rischi. Le persone che assumo
regolarmente sonniferi, almeno due a volte a settimana, hanno
avuto in quasi due anni e mezzo piu’ probabilita’ di sviluppare
il cancro delle vie respiratorie, E coloro che usano questi
farmaci regolarmente per tre anni o piu’ hanno addirittura il
triplo del rischio. Gia’ studi precedenti avevano messo in luce
questo pericoloso legame, ma questo e’ il primo studio ampio
sull’argomento. La ricerca non prova che le pillole popolari
sono cancerogene. Ma i ricercatori hanno avvertito; “sono
necessarie ulteriori ricerche urgenti per determinare se i
farmaci per il sonno aumentano il rischio cancro”.

Flag Counter