Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Toronto, 5 mag. – Scoperto un modo per disarmare il
virus dell’HIV delle sue difese contro il sistema immunitario.
A scoprirlo un gruppo di ricercatori del CHUM Research Centre,
affiliato alla University of Montreal che in un articolo
pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of
Sciences. I ricercatori, tra cui Andres Finzi e Jonathan
Richard, sono riusciti a scoprire una molecola che agisce come
una sorta di apriscatole. In pratica riesce ad aprire il guscio
protettivo del virus, quello che di fatto lo rende
inattaccabile dalle cellule del sistema immunitario umano, e ne
espone le parti interne, che sono invece vulnerabili all’azione
dei linfociti. La molecola in questione si chiama JP-III-48 ed
� in grado di agganciarsi al virus e di farlo aprire ”come un
fiore” ha spiegato Richard, principale autore della
ricerca.(AGI)

Flag Counter