Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Gli U2 apriranno il loro tour europeo a Berlino, esponendo una grande bandiera dell'Unione europea e lanciando un appello per l'unità e il sostegno dell'Ue.

Lo ha annunciato su Twitter la stessa band irlandese, con il suo frontman Bono che ha lanciato un duro attacco contro "nazionalisti ed estremisti", che stanno minacciando il progetto europeo.

Leggi anche Se Bono e The Edge durante un concerto si fermano a parlare di Europa

Bono, in un articolo sul Frankfurter Allgemeine, ha denunciato che "la parola pariottismo ci è stata rubata dai nazionalisti ed estremisti, i veri patrioti cercano l'unita'". L'artista si è poi detto orgoglioso della sua identità di europeo e del lavoro che la Ue ha fatto per "diffondere benefici e prosperità" tra gli Stati membri.

"Gli U2 inizieranno il loro tour a Berlino questa settimana e abbiamo avuto una delle nostre più provocatorie idee: durante lo spettacolo sventoleremo una grande, luminosa e blu bandiera dell'Ue", si legge nell'articolo.

Anche se dobbiamo lavorare molto più duramente per diffondere i benefici della prosperità, gli europei sono più istruiti e meglio protetti dagli abusi delle grandi aziende. Conducono vite migliori, più lunghe, più sane e più felici di quelle di qualsiasi altra regione del mondo. Sì, più felici

"Come europeo, sono orgoglioso di pensare a quando la Germania ha accolto gli spaventati profughi siriani e mi sentirei ancora più orgoglioso se altri Paesi si facessero avanti", ha aggiunto il cantante, sottolineando che "l'Europa è teatro di forze potenti ed emozionanti che si scontrano e che modelleranno il nostro futuro", scrive Bono. 

Flag Counter