Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Roma, 24 mag. – “L’Italia ha disperatamente bisogno di costruire un’alternativa a Renzi. Il centrodestra attuale va rifondato, e una stagione e’ irrimediabilmente alle spalle. L’ultimo anno e mezzo ha visto errori di ogni tipo: prima di assoggettamento a Renzi, ora di sterile e marginale protesta senza il respiro di un’alternativa credibile. Sudditanza sempre verso il Governo, nel consenso e nel dissenso. Errore grave”. Lo afferma Raffaele Fitto, leader di Conservatori e Riformisti, che aggiunge: “Invece, serve la chiarezza di un’alternativa credibile per il Governo, di una sfida chiara di un rinnovato centrodestra che voglia competere per vincere, non per fare ‘compagnia’ a Renzi.� Altrimenti, oltre allo strano ‘monosindacalismo’ evocato da Renzi, il rischio vero sara’ quello di una specie di ‘monopartitismo’, con un solo partito – quello renziano – in campo per vincere, e gli altri solo per fare testimonianza.� Il cammino che abbiamo intrapreso lanciando il movimento dei Conservatori e Riformisti, accolto in questa settimana nella famiglia dei Conservatori e Riformisti Europei, serve ad aprire una strada e a indicare un modello vincente”, conclude Fitto. (AGI) .

Flag Counter