Newsletter

Video News

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Baltimora (Maryland), 3 mag. – Il sindaco di Baltimora ha ordinato la sospensione immediata del coprifuoco notturno dichiarato nella citta’ statunitense martedi’, dopo i violenti disordini scoppiati in seguito alla morte di un giovane nero, il 25ebbe Freddie Gray, dopo che era stato arrestato dalla polizia. La ‘sindachessa’, Stephanie Rawlings-Blake, lo ha comunicao su Twitter, ringraziando la popolazione per la sua “pazienza”. “Avevo detto -ha aggiunto-che non avrei tenuto il coprifuoco un giorno piu’ del necessario. E quel giorno e’ arrivato.” Oggi, a due settimane dalla morte del giovane, e’ stata una giornata di preghiera a Baltimora, come chiesto dal governatore del Maryland, Larry Hogan. Dopo la giornata di violenze lunedi’, con migliaia di persone in strada che hanno bruciato auto e lanciato pietre contro la polizia, la citta’, in prevalenza abitata da neri, e’ stata teatro per tutta la settimana di una serie di manifestazioni in gran parte pacifiche. Venerdi il procuratore, Marilyn Mosby, ha incriminato sei agenti (tre sono afroamericani) per vari reati tra cui quello di omicidio di secondo grado e omicidio colposo. Gray mori’ a una settimana dall’arresto per 19 ferite alla spina dorsale. L’accusa piu’ grave, quella di omicidio di secondo grado, e’ a carico dell’agente Caesar Goodson (uno dei tre agenti neri), l’autista del furgoncino nel quale Gray venne caricato dopo l’arresto. Goodson dovra’ rispondere anche di abuso e condotta negligente. Altri tre poliziotti sono accusati di omicidio colposo (tra questi la nera Alicia White e il tenente Brian Rice) e due di abuso e condotta negligente. Gray, ha detto il procuratore Mosby, “fu arrestato illegalmente” poiche’ “non aveva commesso alcun crimine”. I sei sono stati arrestati e il giorno dopo, ieri, sabato, liberati su cauzione. .

(AGI) – Trapani, 3 mag. – Si sono appena concluse le operazioni di sbarco che hanno portato sul molo Ronciglio di Trapani 382 migranti di provenienza subsahariana giunti a Trapani a bordo del mercantile battente bandiera liberiana “Santa Georgiana”. Tra loro 78 donne, di cui 4 nello stato interessante, 3 minori non accompagnati ed una neonata. Durante le operazioni di trasbordo tre uomini sono stati trasferiti all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani. Nell’immediato il Ministero dell’Interno ha predisposto il tradizionale piano d’accoglienza che portera’ i migranti in serata al Cara di Salinagrande. Domattina 221 saranno trasferiti con un ponte aereo in Umbria, Toscana e Basilicata mentre i restanti 161 rimarranno in provincia di Trapani. .

(AGI) – Londra, 3 mag. – Prima giornata a casa, nel palazzo londinese di Kensington, per la principessina, secondogenita di William e Kate. E i nonni sono andati tutti a conoscerla. Per prima e’ arrivata Carole Middleton, la nonna materna che ha un ruolo speciale anche nella vita del principe George (e’ stata lei che lo ha accudito sabato, quando i genitori erano in clinica per la nascita della sorellina): e’ arrivata a Kensington Palace intorno alle 11 di mattina, guidando lei stessa, al fianco la sorella di Kate, Pippa. Poi, poco prima delle 13, e’ arrivato il principe del Galles, Carlo, con la moglie Camilla, la duchessa di Cornovaglia, entrambi rimasti a lungo all’interno del palazzo.

Guarda il video

Vai alla galleria fotografica

E per ultimo, nel primo pomeriggio, e’ andato a conoscere la nipote Michael Middleton. Intanto la Gran Bretagna attende con ansia l’annuncio del nome di battesimo della piccola: potrebbe essere oggi, ma non e’ detto visto che nel caso di George dovette attendere due giorni.

Anmer Hall, il ‘buen retiro’ nel Norfolk di Kate e William

Charlotte e’ il nome piu’ gettonato dai bookmaker: ha superato Alice, ed e’ seguito da Victoria, Olivia ed Elizabeth. Resta in piedi l’ipotesi piu’ suggestiva che sembra pero’ non convincere i bookmaker: Diana, come la madre di William, e’ quotato 10 volte la posta. .

(AGI) – Bologna, 3 mag. – Sulla riforma della scuola il Governo e’ disposto a “discutere con tutti ma non consentiremo a nessuno di negare la realta’ e cioe’ che se la ‘buonascuola’ passa, entreranno al lavoro 100mila persone”. Lo ha detto dal palco della Festa dell’Unita’ il premier Renzi. “Possiamo discutere nel merito del ruolo del preside e dei dirigenti, la prposta del governo – ha assicurato – non e’ prendere o lasciare, ma lasceremo la scuola soltanto in mano a chi urla. Non la lasciamo a chi pensa che non si possa discutere nel merito” perche’ “la scuola e’ delle famiglie non solo di chi e’ organizzato”. .

(AGI) – Roma, 3 mag. – Enrico Letta attacca a testa bassa Matteo Renzi di cui, sul fronte dell’Italicum dice: “Non condivido metodo, percorsi e contenuti” e per questo “votero’ contro”. L’ex Presidente del Consiglio, rispondendo a Lucia Annunziata, ha aggiunto: “vorrei che questa legge non fosse mai approvata e mai applicata” e ha poi spiegato: “io non mi scandalizzero’ se Mattarella firmera’ l’Italiacum”. E a proposito del rispetto delle regole ha detto che con Renzi: “Noi siamo diversi proprio su questo”. “La decisione e’ pesante, ci sara’ dibattito. Ma poi credo che si lascera’ posare la polvere” ha concluso, a proposito dell’attuale fase del dibattito nel Partito democratico dopo la decisione di mettere il voto di fiducia sull’Italiacum. (AGI) .

(AGI) – Londra, 3 mag. – Un ‘buen retiro’, immerso nella quiete della campagna inglese, lontano dalla frenetica vita londinese: e’ quello che offrira’ Anmer Hall, la loro nuova casa di campagna, ai duchi di Cambridge, che tra qualche giorno trasferiranno proprio in questa residenza nel Norfolk i loro due figli, il principe George e la principessina appena nata. Anmer Hall e’ all’interno del parco di Sandringham, proprieta’ della regina, ed e’ stato un regalo di nozze alla giovane coppia quando si e’ sposata: una casa di campagna d’epoca georgiana con 10 camere da letto, lontana dalla formalita’ della residenza ufficiale, Kensington Palace, nel cuore di Londra. Per la famigliola sara’ esattamente quel che offre Balmoral alla regina e Highgrove al principe Carlo. La residenza ha appena subito una ristrutturazione (per un valore di oltre 2 milioni di euro), con la strada di accesso ridisegnata e nuovi alberi a protezione da occhi indiscreti. Anche la location e’ perfetta. Nessun negozio, ne’ tantomeno un pub, il minuscolo villaggio di Anmer conta appena 60 anime, che ovviamente non vedono l’ora di accogliere gli illustri vicini di casa, ma sono abituati da sempre a proteggere la privacy dei Reali che di solito trascorrono a Sandringham le festivita’ natalizie. Il villaggio non e’ neanche lontano dal mare (la coppia di recente e’ stata vista lungo una spiaggia); e dista appena un’ottantina di chilometri dalla nuova base del principe William, a Cambridge, dove lavorera’ come pilota per la East Anglia Air Ambulance. Insomma un luogo perfetto per una coppia giovane che vuole pace e tranquillita’ e far crescere i figli in un ambiente il piu’ normale possibile. (AGI) .

(AGI) – Venezia, 3 mag. – “Non ci sono polemiche, nessuno di noi nega a Romano Prodi e al suo governo l’importanza straordinaria per Expo e non solo”. Cosi’ il premier Matteo Renzi, all’inaugurazione di ‘Acquae Venezia 2015′, collaterale dell’Expo, smorza “certe polemiche incomprensibili” che “bisogna avere l’occasione di chiarirle se serve”. Appena il premier e’ arrivato sul palco, lui e Prodi si sono stretti la mano e Renzi lo ha applaudito. Una volta salito al padiglione per il taglio del nastro, poi, il presidente del consiglio ha aspettato che il Professore e la moglie fossero presenti prima di inaugurare ufficialmente la struttura. (AGI) .

Flag Counter

Video Games