Newsletter
Video News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

OnePlus ha annunciato il suo nuovo top di gamma, OnePlus 6. E' il primo della casa cinese con design completamente in vetro e un display Amoled Full Optic 19:9 da 6,28 pollici. Ma soprattutto, combinando le nuove tecnologie Qualcomm con il lavoro degli ingegneri OnePlus, è lo smartphone più veloce mai prodotto dall'azienda. Nonché uno dei più potenti sul mercato.

La casa cinese, scrive il Sole 24Ore, è in forte ascesa nel mercato europeo. Il nuovo smartphone, oltre a seguire le tendenze del momento (dal notch sul display full screen fino al riconoscimento facciale) arriva sul mercato forte di un connubio fra processore, Ram e Rom che sul mercato non ha praticamente rivali. E che negli ultimi tre anni ha fatto dell'azienda una outsider da tenere in grandissima considerazione. 

"Con OnePlus 6 l'obiettivo che ci siamo dati era quello di creare un prodotto dal design sofisticato ed elegante quanto il lavoro che abbiamo svolto all'interno del dispositivo", ha dichiarato Pete Lau, fondatore e CEO di OnePlus. 

Ma che cosa è OnePlus e perché da qualche settimana è sulla bocca di tutti gli appassionati di confronti tra smartphone top di gamma? L'azienda, scrive Repubblica, ha appena quattro anni, ma gioca fin dall'inizio a fare il Davide che combatte contro tanti Golia. E' questa la missione della startup cinese di Shenzhen che nel 2017 è riuscita a raddoppiare il fatturato toccando quota 1,7 miliardi di dollari. Ed è per questo che i suoi smartphone sono diventati di culto: vogliono far piazza pulita dei modelli blasonati offrendo un'alternativa dalle caratteristiche ai vertici ma ad un prezzo ben più basso. 

La promessa di non invecchiare

OnePlus si impegna per garantire che i suoi telefoni rimangano sempre veloci e fluidi come il primo giorno, così da risolvere uno dei problemi più comuni tra gli utenti di smartphone. L’azienda raggiunge questo obiettivo attraverso una combinazione di hardware potente e software avanzato, in grado di interagire al meglio tra loro.

OnePlus 6 dispone di uno dei processori più potenti sul mercato, Qualcomm Snapdragon 845, che migliora le prestazioni del 30% e al tempo stesso è più efficiente del 10% dal punto di vista energetico. In combinazione con il processore grafico Adreno 630, più veloce del 30% rispetto alla generazione precedente, OnePlus 6 offre la potenza necessaria per qualsiasi attività, dallo streaming di video HD ai giochi con un utilizzo intensivo della grafica.

Con fino a 8 GB di RAM LPDDR4X ,OnePlus 6 passare senza alcun lag tra le diverse app in esecuzione, consentendo di eseguire attività in multitasking con la massima facilità. L'archiviazione dual‑lane di OnePlus 6, basata su UFS 2.1, assicura velocità di lettura/scrittura e di caricamento delle app superiori.

Sulla scia di iPhone X

Per sfruttare al meglio la superficie del display, OnePlus ha progettato la barra di navigazione in modo da poter essere sostituita dal controllo gestuale, liberando spazio di visualizzazione.

La struttura completamente in vetro di OnePlus 6 consente una migliore trasmissione delle onde radio, offrendo agli utenti velocità di download fino a 1 Gigabit., OnePlus ha utilizzato vetro Corning Gorilla Glass 5, celebre per robustezza e malleabilità, sia nella parte anteriore che in quella posteriore del dispositivo, modellandolo con una forma leggermente arrotondata per creare un design senza interruzioni tra i diversi elementi che lo compongono.

I colori disponibili sono: Mirror Black, Midnight Black e Silk White (in edizione limitata). Per le varianti Mirror Black e Midnight Black, OnePlus ha incorporato un sottile strato di pellicola sotto il vetro per creare un senso di profondità quando luci e ombre colpiscono il dispositivo. Nella variante Midnight Black, sulla pellicola è incisa una particolare texture che produce una linea sottile a forma di S quando il telefono riflette la luce. La variante Silk White in edizione limitata utilizza invece polvere di madreperla per creare un raffinato effetto scintillante.

Doppia fotocamera con stabilizzazione ottica dell'immagine

Il sistema a doppia fotocamera di OnePlus 6 comprende una fotocamera principale da 16 MP, supportata da una fotocamera secondaria da 20 MP. Con un'apertura di f/1.7, la fotocamera principale da 16 MP è affiancata da un sensore più grande del 19% e dalla funzionalità OIS.  Advanced HDR, l'algoritmo High Dynamic Range migliorato di OnePlus, permette di dare risalto alle ombre e migliora l'illuminazione nelle foto.

La modalità ritratto sarà disponibile sia nella fotocamera anteriore di OnePlus 6 che in quella posteriore. Utilizzando l'intelligenza artificiale, la fotocamera anteriore è in grado di applicare ai selfie un effetto di profondità di campo, come già fatto da Honor 10, presentato a Londra. Effetti di sfocatura, come cerchi, cuori e stelle, offrono modi nuovi per personalizzare i propri ritratti.

OnePlus 6 segna l'introduzione della modalità Slow Motion di OnePlus, che permette di acquisire video ad alta definizione fotogramma per fotogramma.

Una versione più sofisticata di Android: OxygenOS

Il sistema operativo di OnePlus, OxygenOS, offre un’esperienza Android più veloce, pulita e personalizzabile rispetto ad altri dispositivi Android.

La funzionalità rapida di OnePlus 6 offre con una ricarica di mezz’ora autonomia sufficiente per l'intera giornata.

Gli auricolari

Accanto al nuovo portabandiera OnePlus ha annunciato anche i nuovi Bullets Wireless, la versione senza fili delle sue cuffie in-ear. Non essendo total wireless, scrive DDay, per comodità i Bullets si agganciano magneticamente e, se usati con un OnePlus 5/5T o OnePlus 6, si può riprendere la canzone semplicemente sganciandoli. Viceversa per mettere in pausa la traccia. L'azienda fa inoltre sapere che un futuro aggiornamento permetterà di rispondere alle chiamate nello stesso modo.

I Bullets Wireless sono anche weather resistant per l'utilizzo all'aperto e sono provvisti di gommini intercambiabili con le classiche ali utili per impedire che gli auricolari cadano dalle orecchie quando si corre.

Prezzi e disponibilità

OnePlus 6 nelle versioni da 64 GB, 128 GB e 256 GB sarà disponibile su oneplus.com in Nord America e in Europa il 22 maggio a partire da 519 euro. L'edizione limitata Silk White con 128 GB di spazio di archiviazione sarà disponibile per l'acquisto il 5 giugno.

Dispositivo

Euro

Mirror Black 6+64GB

519

Mirror Black 8+128 GB

569

Midnight Black 8+128 GB

569

Midnight Black 8+256 GB

619

Silk White 8+128 GB

569

 

 

Flag Counter
Video Games