Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Recentemente, Microsoft ha migliorato le prestazioni di retrocompatibilità delle Xbox next-gen con l’introduzione della funzione FPS Boost, che come suggerisce il nome aumenta il frame rate dei giochi attraverso l’utilizzo della CPU. Questa feature non richiede alcun lavoro aggiuntivo da parte degli sviluppatori dei giochi, che al momento sono però solo 5.

Attualmente infatti,  Far Cry 4, Watch Dogs 2, UFC 4, Sniper Elite 4New Super Lucky’s Tales sono i giochi che supportano FPS Boost e la casa di Redmond ha affermato che sta lavorando per estendere la funzionalità ad altri giochi della line-up di Xbox.

Xbox FPS Boost

I titoli della generazione Xbox One godono di migliori risultati nell’esperienza finale di gaming. Ad ogni modo, considerando che i miglioramenti apportati dall’FPS Boost non richiedono procedure di adattamento specifico che possano gravare sugli editori, c’è da aspettarsi verosimilmente che il  catalogo venga espanso velocemente. Dragon Age: Inquisition è dato per essere uno dei prossimi, e con ogni probabilità nelle prossime settimane se ne aggiungeranno svariati. E voi, cosa vorreste potenziare del vostro personalissimo archivio? Attivate le notifiche e scrivetecelo nei commenti!

L’articolo Xbox: FPS Boost espande la libreria? proviene da GameSource.

Flag Counter