Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Certamente tra i titoli più attesi, insieme forse all’annuncio relativo a Diablo II Resurrected, Diablo IV ha presenziato all’evento BlizzCon 2021 tramite un lungo filmato “What’s Next” in cui gli sviluppatori hanno aggiornato i giocatori sullo stato dei lavori.

Diablo IV BlizzCon 2021 Tagliagole

Il primo annuncio ha riguardato una nuova classe, con la presentazione della tagliagole: letale assassina caratterizzata da attacchi rapidi e grande mobilità:

Ma durante il What’s Next di Diablo IV alla BlizzCon 2021 gli sviluppatori hanno parlato anche delle cavalcature, in grado di influenzare lo stile di gioco e la rapidità di spostamento tra i vari punti d’interesse del titolo. Insieme ai dettagli tecnici è stata confermata la possibilità di personalizzare i propri destrieri con armature e trofei che sarà possibile ottenere durante le esplorazioni, la risoluzione di puzzle e, ovviamente, l’abbattimento dei nemici.

Diablo IV BlizzCon 2021 Tagliagole

Si è parlato inoltre degli accampamenti situati in prossimità di roccaforti mostruose e che possono essere conquistati per il popolo di Sanctuary: una volta stabilito un accampamento sarà disponibile un nuovo punto d’interesse in cui saranno presenti mercanti, missioni, ingressi per dungeon e così via.

Ma Diablo IV, come da tradizione della serie Blizzard, vede nel PvP una feature interessante e che si concretizzerà nei “Campi dell’Odio”, zone opzionali in cui sarà possibile collezionare Frammenti d’Odio sia dall’abbattimento degli altri giocatori sia da mostri o altri eventi.

Questi frammenti dovranno poi essere purificati e convertiti in valuta durante degli eventi in cui sarà possibile uccidere altri giocatori e rubare il loro bottino di frammenti. Diventare maestri nell’arte del PvP garantirà un titolo ad hoc che permetterà agli altri giocatori di riconoscervi e poter ottenere un lauto bottino in caso di vostrauccisione.

Diablo IV BlizzCon 2021

Le novità dalla BlizzCon o, meglio, BlizzConline 2021 per il momento si fermano qui e sarà necessario ancora un po’ di tempo per scoprire la data di lancio di Diablo 4 e il nostro ritorno a Sanctuary, atteso su PC, Xbox One e PlayStation 4 ma, ovviamente, anche su Xbox Series X, Xbox Series S e PlayStation 5.

L’articolo Diablo IV: diverse novità dalla BlizzCon 2021 proviene da GameSource.

Flag Counter