Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Il mese di ottobre sta per volgere al termine e l’uscita di Watch Dogs: Legion, nuovo capitolo della serie ambientata in una Londra post Brexit e distopica, è sempre più vicina. Il titolo di Ubisoft porterà con sé una ventata d’aria fresca per l’intera serie, grazie alla struttura basata sul reclutamento di cittadini da inserire tra i ranghi della ribellione e sull’abbandono del singolo protagonista.

Di recente, inoltre, il produttore del gioco, Lathieeshe Thillainathan, ha risposto ad alcune domande su Reddit e ha rilasciato nuove informazioni. Rispondendo a un utente, Thillainathan ha specificato che Watch Dogs: Legion può essere giocato interamente offline, pur dovendo rinunciare ad alcune funzionalità specifiche. Dopo aver parlato della giocabilità offline, il produttore ha risposto a una domanda riguardante il cross play.

Watch Dogs: Legion offline

Stando a quanto dichiarato questa funzione non sarà disponibile al lancio, ma sarà implementata con un aggiornamento nel corso del primo anno del gioco. Ricordiamo che Watch Dogs: Legion sarà disponibile a partire dal 29 ottobre su PC, Xbox One e PlayStation 4, ma arriverà più avanti anche su Xbox Series X e PlayStation 5.

L’articolo Watch Dogs: Legion sarà giocabile offline proviene da GameSource.

Flag Counter