Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

A seguito dell’ultimo Ubisoft Forward, gli sviluppatori hanno annunciato diverse novità per quanto riguarda Tom Clancy’s The Division 2 nel corso del pre-show.

The Division 2

In primo luogo, The Division 2 sarà ufficialmente retrocompatibile con PlayStation 5 e Xbox Series S/Xbox Series X, di conseguenza al momento non è prevista alcuna versione migliorata per next-gen. Nonostante ciò, gli sviluppatori hanno comunque mostrato diversi contenuti in arrivo già dal mese di Settembre. Una prima novità sarà la modalità “The Summit”, una particolare sfida per i giocatori che dovranno superare 100 piani colmi di nemici ad ondate di difficoltà crescente.

La particolarità di tale modalità è la possibilità di salvare il progresso ogni dieci piani per poi riprendere anche nel corso di sessioni successive, non prima però di affrontare una difficile boss fight. Naturalmente completare i vari piani garantirà ai giocatori una serie di ricompense speciali ed uniche da poter utilizzare nel resto del gioco o durante le sessioni nelle Zone Nere.

L’articolo The Division 2: ecco come sarà su next-gen proviene da GameSource.

Flag Counter