Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Ubisoft ha annunciato la quarta dell’anno 4 di Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege (pubblicato su Xbox One, PlayStation 4 e PC), denominata Operazione Shifting Tides e ne ha presentato i due nuovi operatori. L’aggiornamento introduce, come di consueto, due nuovi operatori e anche una mappa. 

I due personaggi introdotti dal’Operazione Shifting Tides si chiameranno Kali e Wamai. Kali potrà fare affidamento su un fucile bolt-action, strumento che gli permette di eseguire headshots molto facilmente. Kali può anche utilizzare il corpo a corpo, cosa che lo rende uno degli operatori da attacco più letali di Rainbow Six Siege. Wamai, specializzato nella difesa, può invece fare affidamento su diversi gadget, tra cui il Mag-NET, ma anche su di un fucile da assalto. Quest’ultima caratteristica lo rende un difensore piuttosto atipico. Per quanto riguarda la nuova mappa, invece, i giocatori si troveranno immersi in un parco a tema, che presenta una estetica più chiara e luminosa rispetto alle altre.

Rainbow Six Siege operatori

Ricordiamo che Operazione Shifting Tides sarà disponibile presto, ma non è stata ancora annunciata una data ufficiale.

L’articolo Rainbow Six Siege: presentati i nuovi operatori proviene da GameSource.

Flag Counter