Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Kenichi Hiratsuka, 40 anni, è stato arrestato in Giappone in seguito a delle serie minacce di morte nei confronti della Square Enix. Nel particolare l’uomo avrebbe fatto riferimento ad un “ripetere” gli eventi al Kyoto Animations. Si tratta infatti di una tragedia avvenuta lo scorso mese: un uomo di 41 anni ha appiccato un incendio all’interno del famoso studio di produzione causando ben 35 vittime.

Square Enix
Questa non è la prima minaccia di Hiratsuka nei confronti della Square tramite il loro sito ufficiale. Il tutto parrebbe essere dovuto al rifiuto di rimborso di ben 17.000 Yen (circa 150€) spesi proprio all’interno di un titolo Square Enix. In seguito all’interrogatorio il colpevole avrebbe confessato di aver lanciato le minacce poiché stanco di “perdere soldi” con i titoli della casa di produzione.

L’articolo Minacce di morte per Square Enix, arrestato! proviene da GameSource.

Flag Counter