Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Alcuni dettagli tecnici della versione PC di Red Dead Redemption 2 sono comparsi nel Social Club di Rockstar Games. Attraverso la companion app, infatti, un utente del forum di GTA ha scoperto che il gioco avrà il supporto di DX12 e l’utente in questione conferma che le impostazioni grafiche di Red Dead Redemption 2, visibili dal Social Club, non sono riconducibili a quelle della versione PC di GTA V. È chiaro, inoltre, che il supporto di DiretX 12.1, l’opzione grafica Ultra, i cursori grafici preimpostati e altri cambiamenti lasciano intendere che siano correlati a un gioco nuovo.

Il supporto per DX12 consentirebbe l’implementazione di funzionalità esclusive per la versione PC di Red Dead Redemption 2.

Red Dead Redemption 2

Secondo alcune indiscrezioni, inoltre, Rockstar Games starebbe lavorando a un gioco da rilasciare su Google Stadia e non è improbabile che si tratti proprio di Red Dead Redemption 2. Nel momento in cui il titolo dovesse arrivare su Stadia, ci si potrebbe aspettare il suo sbarco anche su PC.

Non è da escludere, poi, che il rilascio su PC e Stadia avvenga in concomitanza con quello su console next gen.

Ciò che è certo, però, è che prima di vedere Red Dead Redemption 2 arrivare sul mercato PC dovremo attendere ancora molto e sicuramente non ne vedremo il lancio prima della fine del 2020.

L’articolo Red Dead Redemption 2 per PC: aumentano i leak proviene da GameSource.

Flag Counter