Newsletter
Video News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Come vi avevamo già riportato, No Man’s Sky riceverà un sostanzioso aggiornamento nel luglio 2018: l’update avrà l’emblematico nome di NEXT. Recentemente, però, durante uno stream di Inside Xbox, uno dei fondatori di Hello Games, Sean Murray, ha confermato che l’update conterrà una componente che secondo molti sarebbe dovuta essere parte del gioco fin dall’inizio: il multiplayer cooperativo. Il multiplayer di No Man’s Sky sarà quindi finalmente realtà, ma vediamo più precisamente cosa aspettarci.

Fino ad oggi, i giocatori potevano vedersi tra di loro sotto forma di sfere luminescenti, ma non potevano interagire più di tanto. Con questo aggiornamento i giocatori potranno collaborare nella creazione degli edifici, esplorare lo spazio e concedersi un bel combattimento spaziale: ogni attività che eravate soliti compiere da soli, ora potrete farla in gruppo. Sarà possibile farlo sia con i vostri amici che con gli estranei che incontrerete.

No Man's Sky

Murray non ha specificato quale sarà l’aspetto dell’avatar di un altro giocatore e non ha nemmeno definito quali saranno le altre novità o modifiche della patch. Le precedenti patch erano corpose e quindi possiamo pensare che anche NEXT conterrà altre sorprese. L’aggiornamento sarà disponibile a partire dal 24 luglio: nello stesso giorno il gioco arriverà su Xbox One.

Speriamo che il multiplayer di No Man’s Sky sia sufficiente a far risalire alla ribalta il gioco di Hello Games.

L’articolo Il multiplayer di No Man’s Sky arriverà a luglio proviene da GameSource.

Flag Counter
Video Games