Newsletter
Video News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Qualche giorno fa è giunto prima il rumor e poi la conferma da parte di Sony che Days Gone, la IP di Bend Studio, ha visto rimandata al 2019 la sua uscita. Pare adesso che le ragioni di questo ritardo non siano da ricercare in uno sviluppo tardivo.

Days Gone ritardo sviluppo

Sembra invece che lo sviluppo del gioco proceda a gonfie vele: in base alle milestone che Bend Studio si è prefissa pare addirittura che gli sviluppi siano più avanti rispetto alla tabella di marcia. I fan non dovranno preoccuparsi dunque: secondo quanto detto da Ahmad, di Nico Studios, il gioco è ben lontano dal diventare un nuovo caso The Last Guardian.
Ricordiamo che le avventure di Deacon St. John in terre rigorosamente USA saranno disponibili solo su PlayStation 4.

L’articolo Days Gone: il ritardo non è stato causato dallo sviluppo proviene da GameSource.

Flag Counter
Video Games