Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Le autorità sanitarie in Belgio hanno deciso di adottare delle raccomandazioni per i proprietari di animali di compagnia, dopo che un gatto è stato contagiato dal suo padrone positivo al Coronavirus. “I nostri colleghi della facoltà di medicina veterinaria di Liegi hanno potuto mettere in evidenza che un gatto era stato infettato dal suo padrone e ha sviluppato sintomi e un’infenzione che è stata confermata”, ha spiegato il portavoce del ministero della Sanità, Emmanuel Andre, durante la conferenza stampa quotidiana sull’epidemia di Coronavirus.

“Questo tipo di trasmissione è dall’uomo verso l’animale, e non dall’animale verso l’uomo, e questo necessita un contatto ravvicinato tra il padrone e l’animale. E’ un caso isolato. Non è la regola”, ha spiegato il portavoce. Tuttavia “le autorità hanno proposto di adottare una serie di precauzioni per le persone infettate e che hanno un animale di compagnia”. Secondo il portavoce, “non c’è ragione di pensare che gli animali siano vettori di epidemia nella nostra società”.

Flag Counter