Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

È salito a tre morti il bilancio delle piogge torrenziali e della alluvioni che stanno flagellando il sud-est della Spagna: un uomo è annegato dopo che la sua auto è rimasta intrappolata in un tunnel pieno d’acqua ad Almeria. Lo ha reso noto la municipalità locale, spiegando che il tunnel è stato allagato da un’enorme quantità di acqua in pochi minuti. Un poliziotto è riuscito a salvare due delle tre persone presenti nell’auto, ma “una è rimasta dentro il mezzo”, ha detto a radio Cadena Ser il sindaco di Almeria, Ramon Fernandez-Pacheco.

L’aeroporto è chiuso oggi a causa delle pesanti piogge, che “stanno rendendo difficile per i passeggeri e dipendenti raggiungere lo scalo”, ha riferito una portavoce dell’operatore degli aeroporto spagnoli Aena. Ieri, un uomo di 61 anni e la sorella di 51 sono morti, quando la loro auto è stata trascinata via da una valanga di acqua a Caudete. Intanto, le autorità hanno diramato l’allarme rosso, di massimo rischio, per Alicante e Valencia. Pesanti danni anche nel villaggio di San Josè (Almeria) e in altri piccoli centri della costa sud e est.

Flag Counter