Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Il duca di Edimburgo, il principe consorte Filippo, ha rinunciato volontariamente alla patente di guida, lo annuncia Buckingham Palace citato dal sito della Bbc. La decisione arriva dopo che il duca, 97 anni, si è scusato l’incidente con la sua auto del 17 gennaio nei pressi della tenuta di Sandringham nel Norfolk, in cui il suo suv Land Rover si è ribaltato su un fianco dopo una collisione con una Kia.

Due giorni dopo, la Polizia di Norfolk gli ha dato “opportuni consigli” dopo aver dedotto che guidasse senza cintura di sicurezza. Buckingham Palace ha annunciato che il duca ha rinunciato oggi alla patente. In una nota, il palazzo sottolinea: “Dopo attenta considerazione, il Duca di Edimburgo ha preso la decisione di consegnare volontariamente la sua patente di guida”. La polizia di Norfolk ha confermato che il duca ha riconsegnato la sua licenza agli agenti e che sarebbe stata restituita alla motorizzazione

Flag Counter