Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

C'è anche l'Italia tra gli otto Paesi temporaneamente esentati dalle sanzioni Usa sul petrolio iraniano. Lo ha annunciato il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, aggiungendo che gli altri Paesi sono Cina, India, Corea del Sud, Turchia, Giappone, Grecia e Taiwan.

"Speriamo che un nuovo accordo con l'Iran sia possibile", ha affermato Pompeo, spiegando le nuove sanzioni reimposte dagli Stati Uniti contro i settori petrolifero e finanziario iraniani. L'obiettivo delle misure è modificare l'atteggiamento della Repubblica islamica: "L'Iran può agire come un Paese normale, o vedrà la sua economica sbriciolarsi".

Flag Counter