Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

È di 347 morti il bilancio aggiornato delle vittime del devastante terremoto di magnitudo 6,9 che domenica ha colpito l'isola di Lombok, in Indonesia. A fornire i numeri è stata l'agenzia di stampa governativa Antara, citando l'Agenzia regionale per la gestione dei disastri (Bpbd). La maggior parte delle vittime si sono registrate a Kayangan, nel nord dell'isola, in 1.447 sono rimasti feriti mentre gli sfollati sono 165 mila.

Secondo le autorità, su una popolazione complessiva di 200 mila persone nella regione settentrionale dell'isola, sono circa 20 mila quelle che hanno bisogno di assistenza, alla luce della distruzione di circa l'80% degli edifici nella zona. I soccorritori stanno ancora lottando per raggiungere le zone colpite dal sisma e la preoccupazione è che "non riescano ad arrivarci a causa dei detriti, ci sono anche delle frane", ha spiegato un rappresentante di Giacarta della Croce Rossa, Husni Husni.

Flag Counter