Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Londra, 10 giu. – Eccezionale scoperta al Museo di Storia Naturale di Londra, uno dei piu’ visitati al mondo, dove sono stati rinvenuti i resti di sangue e altri tessuti molli in alcuni scheletri di dinosauri conservati nei magazzini da decine di anni. La scoperta, effettuata da un team dell’Imperial College della capitale britannica, per la prima volta mette gli studiosi del Regno Unito di fronte a tessuti non ossei degli antichi rettili, dopo l’utilizzo di scheletri fra l’altro in pessimo stato di conservazione. Cosi’, all’interno di un artiglio, e’ stato trovato un nucleo denso di cellule sanguigne, mentre all’interno di un altro frammento osseo sono stati trovati dei resti cartilaginei. Una delle autrici dello studio che e’ stato pubblicato su Nature Communications, Susannah Maidment, ha spiegato l’originalita’ della scoperta sottolineando come in passato i tessuti molli siano stati trovati in rarissimi casi di scheletri conservati dalla natura in condizioni eccezionali. E’ appunto la prima volta che tale scoperta avviene su resti immagazzinati in un museo da decenni. (AGI) .

Flag Counter