Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Il Cairo, 10 giu. – Attacco suicida a Luxor, meta turistica nel sud dell’Egitto: un kamikaze ha fatto esplodere un’autobomba nel parcheggio del tempio di Karnak, ferendo quattro egiziani, tra cui poliziotti e commercianti del bazar. Lo hanno reso noto fonti della sicurezza e del ministero della Sanita’. All’attacco hanno preso parte tre terroristi: alla sbarra d’accesso al parcheggio due di loro sono scesi dall’auto e hanno ingaggiato una sparatoria con gli agenti, da cui sono stati uccisi. Nel frattempo il conducente e’ riuscito a forzare i controlli e si e’ fatto saltare in aria. Nessun gruppo ha rivendicato l’attentato ma negli ultimi giorni i militanti islamisti hanno intensificato gli attacchi, prendendo di mira anche obiettivi turistici. La scorsa settimana due terroristi in modo hanno ucciso due agenti della polizia per i beni archeologici nei pressi delle piramidi di Giza, alle porte del Cairo. .

Flag Counter