Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Washington, 2 mag. – Tornato agli ‘onori’ della cronaca per aver fatto outing autoproclamandosi donna, Bruce Jenner, l’ex campione olimpico americano di decathlon, star dei reality e patrigno di Kim Kardashian, e’ stato denunciato per aver causato la morte di una donna lo scorso febbraio in un incidente stradale. Il figliastro della vittima, Kim Howe, 69 anni, ha citato in giudizio Jenner perche’ la Cadillac Escalade di Jenner, un grosso Suv, urto’ da dietro la berlina Lexus della signora Howe ferma ad un incrocio. Cosi’ facendo Jenner ha di fatto scaraventato la vettura nel flusso del traffico sulla Paicific Coast Highway di Malibu’ dove un enorme Hummer se l’e’ trovata di fronte all’improvviso e l’ha centrata in pieno, uccidendo la donna. Jenner, 65 anni, rinmasto illeso, e’ risultato negativo a tutti i test, alcol e droga, ha specificato la polizia, aggiungendo che ha pienamente collaborato alle indagini. Solo il 24 aprile scorso Jenner rivelo’ quello che da tempo si sussurrava: “Sono una donna a tutti gli effetti”. Nel corso di una clamorosa intervista-fiume alla Abc con la giornalista Diane Sawyer, l’ex atleta (oro alle Olimpiadi del 1976) ha confessato di aver dovuto combattere sin da piccolo con la sua reale identita’: “Bruce vive un menzogna. Lei non e’ una menzogna… Ma io non posso reggerla piu’. Il programma, intitolato semplicemente ‘Bruce Jenner, The Interview’, e andato in onda sulla ABC ed e’ stato visto da milioni di telespettatori. “La mia testa e’ molto piu’ femminile che non maschile; e cosi’ la mia anima”. “Sono qui, intrappolato, e odio questa parola; una ragazza intrappolata nel corpo di un uomo. Ma al momento ho tutte le mie parti maschili”, ha aggiunto, a tratti senza trattenere le lacrime. Da tempo circolavano voci sulla sua possibile ‘trasformazione’ anche perche’ negli ultimi mesi erano circolate diverse foto che testimoniavano la sua evoluzione fisica. Jenner ha mantenuto il silenzio anche per tutelare la sua immagine pubblica: dal 2007 e’ infatti il protagonista di reality tv popolarissimo tra le adolescenti americane, “Keeping Up With The Kardashians”, che racconta la sua vita, quella della sua terza moglie (e ormai ex) Kris e quella degli otto figli, messi insieme nella loro relazione (tra le quali le tre famose Kim, Kourtney e Khloe). La coppia ha anche avuto due figli insieme, ma ha divorziato a dicembre (lui pero’ porta ancora la fede). Jenner ha ammesso di aver assunto regolarmente nel passato ormoni femminili e che conta di diventare una donna; ma ha aggiunto anche di essere ancora attratto dal mondo femminile. “Non sono mai stato attratto dai maschi. Non sono un gay, sono un eterosessuale e finora non sono mai stato con un uomo”. (AGI)

Flag Counter