Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

AGI – Margaret Mitchell, che ha fondato il team di ricerca sull’etica e l’intelligenza artificiale di Google, è stata “licenziata”. L’annuncio è arrivato via Twitter, un mese dopo la sospensione dell’esperta, che aveva sollevato diverse polemiche verso la società.

“Dopo aver esaminato il comportamento di questo direttore, abbiamo confermato che ci sono state molteplici violazioni del nostro codice di condotta e delle nostre norme di sicurezza, tra cui l’uscita di documenti riservati sensibili e dati privati di altri dipendenti”, ha detto un portavoce del gruppo con sede in California.

A gennaio, a Mitchell era stato negato l’accesso al suo account aziendale, poche settimane dopo il licenziamento di un membro del suo team, Timnit Gebru.

 “Questi sono attacchi alle persone che stanno cercando di rendere la tecnologia di Google più etica”, ha reagito un portavoce dell’Alphabet Workers Union, il sindacato recentemente formato dai dipendenti del gruppo.

Flag Counter