Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Duro botta e risposta fra Di Maio e Moscovici. Il vicepremier così replica all'avvertimento lanciato in mattinata dal commissario europeo agli Affari economici e monetari: "Gli atteggiamenti da parte di alcuni commissari europei sono inaccettabili e veramente insopportabili. Moscovici, in precedenza aveva usato parole preoccupate in merito ai conti pubblici del nostro Paese: "L'Italia è un problema nell'eurozona", aveva detto. Abbiamo chiesto al "governo di Roma un bilancio credibile per il prossimo anno, con l'invito a continuare il processo di riforme. L'Italia è il tema su cui voglio concentrarmi prima di tutto".

Flag Counter