Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

"In Italia le riforme hanno perso slancio per i timori dei costi, spesso immediati, e i dubbi sui benefici che maturano gradualmente e con tempi relativamente lunghi". Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, intervenendo all'assemblea dell'Abi. L'economia italiana, "come le altre principali economie, nei primi mesi del 2018 ha rallentato" ma "la fiducia delle famiglie e delle imprese si mantiene su livelli elevati", aumentano i prestiti bancari e migliora il mercato del lavoro, ha aggiunto Visco, secondo cui le stime nazionali "prevedono una crescita superiore all'1% nel triennio 2018-2020".

Flag Counter