Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Milano, 10 giu. – La Borsa di Milano ha aperto in lieve calo la terza seduta settimanale, con il Ftse Mib a -0,08% e 22.510 punti; All Share -0,09%. Apertura in leggero calo anche per le borse europee. Dopo i primi scambi Londra cede lo 0,2%, Parigi lo 0,56%, Francoforte lo 0,29%. Apertura stabile per lo spread tra Btp e Bund a 134 punti base. Il tasso del decennale e’ del 2,32%. Il differenziale tra Bonos e Bund si attesta a 134 punti con un rendimento del 2,32%. La borsa di Tokyo ha chiuso per la quarta giornata consecutiva in rosso, stavolta a causa di un improvviso apprezzamento dello yen causato da un’osservazione a sorpresa del governatore della banca del Giappone, Boj. Alla chiusura delle contrattazioni, l’indice dei 225 principali titoli Nikkei aveva perso lo 0,25% (-49,94 punti), scendendo a 20.046,36. “Sembra improbabile che la discesa dello yen continui”, ha detto a sorpresa il governatore della Boj, Haruhiko Kuroda, provocando un brusco movimento di ripresa dello yen. (AGI) .

Flag Counter