Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Roma, 5 mag. – Le borse europee aprono negative sulla scia dei forti ribassi di Hong Kong e Shanghai. Fa eccezione la piazza di Londra, ieri chiusa per una festivita’, dove l’indice Ftse 100 avanza dello 0,55% a 7.023 punti. Il Dax di Francoforte arretra dello 0,31% a 11.583 punti, il Cac 40 di Parigi scende dello 0,14% a 5.075 punti, l’Ftse Mib di Milano segna -0,39% a 23.127 punti.

Borse asiatiche: Tokyo chiusa, Hong Kong e Shanghai negative I realizzi degli investitori, che rastrellano liquidita’ in vista di nuovi collocamenti, spingono in netto ribasso le borse di Shanghai e Hong Kong, che cedono rispettivamente il 3,7% e l’1,68% nelle ultime fasi della seduta. Restano oggi chiuse le piazze di Tokyo e Seul per una festivita’.

Titoli Stato: spread Btp/Bund stabile a 111 punti in apertura Lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi si presenta stabile a 111 punti nei primi scambi dopo la forte flessione di ieri, legata all’impennata dei tassi dei Bund. Il rendimento del decennale si attesta all’1,56%. Il differenziale Bonos/Bund segna 109 punti per un tasso dell’1,54%.

Euro: apre in calo sul filo degli 1,11 dollari L’euro apre in calo a 1,1105 dollari e 133,41 yen. Prosegue il recupero del biglietto verde, in parte di natura tecnica, dopo il minimo da due mesi sull’euro toccato venerdi’ scorso a quota 1,1290. Stabile il cambio dollaro/yen a quota 120,13 in una giornata caratterizzata da scambi limitati per via della chiusura della piazza di Tokyo per una festivita’.

Petrolio: prezzi in lieve calo sui mercati asiatici Il prezzo del petrolio si presenta in lieve calo sui mercati asiatici a causa del deciso rafforzamento del dollaro. Gli scambi sono limitati per via della chiusura dei circuiti giapponesi e sudcoreani. Il light crude Wti perde 12 cent a 58,81 dollari al barile, il Brent di Londra cede 18 cent a 66,27 dollari al barile. (AGI)

Flag Counter