Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Silvia Romano ha aperto un nuovo profilo Facebook come ‘Aisha S. Romano’. Nella foto, la giovane volontaria liberata tra l’8 e il 9 maggio scorso dopo 18 mesi di prigionia tra Keny e Somalia, appare sorridente con un copricapo colorato in un negozio di tessuti. Tra le prime immagini postate la Porta Blu della città marocchina di Fes. È ancora visibile anche il suo ‘vecchio profilo’ da cui, nei giorni scorsi, ha invitato i suoi amici a non arrabbiarsi per l’ondata di odio che l’ha travolta sui social dopo l’annuncio della conversione alla religione islamica.

Flag Counter