Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Si era nascosta nell’armadio per paura di essere picchiata dal marito. In manette un uomo di 25 anni arrestato dai carabinieri di Biancavilla per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, reati commessi in danno della moglie, di 26 anni. E’ stata la pattuglia impegnata nel controllo del territorio a bloccare l’uomo, mentre alla guida della propria autovettura percorreva a velocità sostenuta il viale Europa nel centro del paese, rischiando un impatto frontale con un’altra vettura. Durante il controllo i militari si sono accorti che sulla macchina viaggiava anche il figlioletto dell’uomo, di appena tre anni. I carabinieri notando una strana insofferenza hanno preferito accompagnarli nella loro abitazione. Nell’appartamento hanno trovato la donna rannicchiata dentro l’armadio della camera da letto: era terrorizzata dal possibile rientro in casa del marito. 

Flag Counter