Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Roma, 16 giu. – A Latina la Polizia di Stato ha fermato una persona presumibilmente coinvolta nell’omicidio dell’avvocato Mario Piccolino, il blogger anticamorra ucciso a Formia lo scorso 29 maggio nel suo studio. L’uomo ha 60 anni ed e’ residente nei pressi di Formia il presunto assassino dell’avvocato Ad individuare l’assassino sono stati gli investigatori della Squadra Mobile di Latina unicamente ai magistrati della Dda di Roma, Carlo Lasperanza e Alfredo Mattei, sostituto procuratore della Repubblica di Cassino applicato in via del tutto straordinaria alla distrettuale capitolina. Il movente dell’assassinio non sarebbe legato alla criminalita’ organizzata ma a motivi prettamente personali. L’assassino dell’avvocato Piccolino verra’ trasferito nel carcere di Cassino dove domani mattina verra’ effettuata l’udienza di convalida del fermo. .

Flag Counter