Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Napoli, 7 ott. – Sono almeno 27 le scosse di terremoto che da questa mattina alle 9.30 circa stanno interessando la zona Flegrea nel Napoletano, tra il quartiere di Napoli di Agnano e la zona di Pozzuoli dal centro storico alla Solfatara. Secondo i dati diffusi dall’Osservatorio Vesuviano, lo sciame sismico e’ di lieve entita’, non oltre la magnitudo 2, ma almeno due scosse sono state avvertite dalla gente generando panico. In due scuole di Pozzuoli, la “Virgilio” e la “Giacinto Diano”, gli allievi hanno lasciato le aule e si sono recati in cortile. Al momento non si registrano danni. L’epicentro sarebbe localizzato nell’area della Solfatara a una profondita’ di circa 2 chilometri. La zona e’ interessata da un diffuso fenomeno di bradisismo, che negli anni ’70 ha anche determinato l’abbandono del centro storico di Pozzuoli da parte degli abitanti. (AGI) .

Flag Counter