Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – CdV, 17 mag. – Papa Francesco ha proclamato sante, in piazza San Pietro, 4 suore, delle quali solo una e’ italiana: la religiosa napoletana madre Maria Cristina Brando, (1856-1906), fondatrice delle Suore Vittime Espiatrici di Gesu’ Sacramentato, un istituto molto radicato sul territorio della Campania ma presente anche in altre regioni e in diversi paesi. Delle altre tre una e’ francese, Giovanna Emilia De Villeneuve (1811-1854), religiosa, fondatrice della Congregazione delle Suore dell’Immacolata Concezione di Castres, e le altre due sono palestinesi, Maria Cristina Maria Alfonsina Danil Ghattas (1843-1927), religiosa, Fondatrice della Congregazione delle Suore del Rosario di Gerusalemme; Maria di Gesu’ Crocifisso (al secolo: Maria Baouardy), (1846-1878), monaca Professa dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi: si tratta delle prime sante palestinesi dell’epoca moderna e il piazza San Pietro sono presenti oltre 2000 fedeli giunti dalla Terra Santa, con il patriarca di Gerusalemme Twal e il presidente palestinese Abu Mazen. E’ rappresentato per l’occasione anche il governo israeliano. Ma la stragrande maggioranza dei partecipanti al rito sono di Napoli e delle altre diocesi campane, accompagnati dal cardinale Crescenzio Sepe. Il governo italiano e’ rappresentato dal sottosegretario alla presidenza del Cosiglio, Claudio De Vincenti. (AGI) .

Flag Counter