Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Roma, 18 lug. – La squadra azzurra di spada femminile ha chiuso al settimo posto i Mondiali di scherma a Mosca. Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Bianca Del Carretto e Francesca Boscarelli, teste di serie numero 1 del tabellone, dopo la sconfitta nei quarti per 45-35 con la Francia, sono state poi battute dalla Russia per 45-29 e, superando il Giappone per 45-32, hanno chiuso al settimo posto in classifica generale. Con questo piazzamento le azzurre, bronzo a Kazan 2014, perdono il comando del ranking Fie. (AGI) .

(AGI) – Bucarest, 18 lug. – Sara Errani e’ la prima finalista del “BRD Bucharest Open”, torneo Wta International con un montepremi di 226.750 dollari in corso sui campi in terra rossa dell’Arenele BNR di Bucarest, in Romania. In semifinale la 28enne romagnola, numero 20 Wta e prima testa di serie del tabellone, ha battuto in tre set la rumena Monica Nuculescu, numero 41 Wta e terza testa di serie, con il punteggio di 5-7 6-1 6-2. Errani ora attende di scoprire l’avversaria della finale che verra’ fuori dalla seconda semifinale tra la slovacca Anna Karolina Schmiedlova, 7 del seeding e 60 del mondo, e la slovena Polona Hercog. (AGI) .

(AGI) – Roma, 18 lug. – La squadra azzurra maschile di spada si ferma nelle semifinali ai mondiali di scherma a Mosca. Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Marco Fichera ed Andrea Santarelli, guidati in panchina dal ct Sandro Cuomo, sono stati sconfitti dall’Ucraina per 15-11. Alle 17 locali (le 16 in Italia) la finale per il terzo posto che assegnera’ il bronzo. (AGI) .

(AGI) – Roma, 18 lug. – La squadra azzurra maschile di spada guadagna l’accesso alle semifinali ai Mondiali di scherma a Mosca. Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Marco Fichera ed Andrea Santarelli, guidati in panchina dal ct Sandro Cuomo, hanno superato nei quarti per 44-42 la Francia, numero uno del tabellone. Per un posto in finale l’Italia sfidera’ l’Ucraina. (AGI) .

(AGI) – Rio de Janeiro (Brasile), 18 lug. – La Serbia batte la Polonia 3-2 e estromette cosi’ l’Italia dalla corsa per le medaglie. Con questo successo, infatti, gli uomini di Grbic hanno chiuso al secondo posto la la Pool J conquistando cosi’ l’altro posto utile per le semifinali. Le tre squadre hanno chiuso tutte con una vittoria, ma la discriminante dei punti ha fatto la differenza. In casa azzurra c’e’ sicuramente del rammarico per come sono andate le cose, soprattutto dopo la vittoria contro la formazione balcanica nella gara d’esordio di questa Final Six. Nella Pool I, invece, fa notizia l’eliminazione del Brasile a causa del quoziente punti. Nel match infatti gli Stati Uniti hanno vinto 3-1 (25-21, 25-22, 24-26, 25-20) contro la Francia. Tutte e tre le squadre hanno chiuso il raggruppamento con 1 vittoria, 3 punti e il medesimo quoziente set (4 vinti, 4 persi); a decretare la conquista delle semifinali per statunitensi e transalpini e’ stato il quoziente punti (Usa 1.031; Francia 1, Brasile 0.970). L’ultima volta che la formazione verdeoro e’ rimasta esclusa dalle prime 4 classificate era il 2012; questa in assoluto e’ la settima volta che accade. Per la Francia, proveniente dalla Final Four di seconda fascia, si tratta della seconda semifinale della sua storia.(AGI)

(AGI) – Roma, 18 lug. – Il pilota francese di Formula 1, Jules Bianchi, in coma dall’incidente avuto al Gran Premio del Giappone dello scorso ottobre, e’ morto questa notte nell’ospedale di Nizza dove era ricoverato. Ne hanno dato l’annuncio i familiari. Bianchi, che aveva 25 anni, era in stato di incoscienza dal 5 ottobre scorso, quando ebbe l’incidente nel circuito di Suzuka. Nella sua carriera ha disputato 34 Gran premi ottenendo 2 pyunti nel mondiale. .

(AGI) – Monte Carlo, 17 lug. – Genzebe Dibaba ha vinto la gara dei 1.500 all’Herculis di Monte Carlo, fissando il nuovo record del mondo. L’etiope, nella gara valida per la Diamond League si e’ imposta in 3’50”07, battendo il precedente primato di 3’50”46 che apparteneva alla cinese Yunwia Qu, realizzato l’11 settembre 1993 a Pechino. Secondo posto per l’olandese Sifan Hassan con 3’56″05. Al terzo la statunitense Shannon Rowbury(3’56″29). (AGI) .

(AGI) – Mosca, 17 lug. – L’Italia di sciabola maschile ha vinto la medaglia d’oro nella prova a squadre ai Mondiali di scherma a Mosca. Montano, Occhiuzzi, Curatoli e Berre’ hanno sconfitto in finale per 45-36 la Russia, che conquista cosi’ l’argento. Per la spedizione azzurra si tratta del secondo titolo iridato dopo l’oro di Rossella Fiamingo nella sciabola ed il terzo podio complessivo con il bronzo di Arianna Errigo nel fioretto.Medaglia di bronzo per la Germania, che nella finale per il terzo posto supera la Francia per 45-30. .

(AGI) – Bucarest (Romania), 17 lug. – Sara Errani si e’ qualificata per le semifinali del “BRD Bucharest Open”, torneo Wta International con un montepremi di 226.750 dollari in corso sui campi in terra rossa dell’Arenele BNR di Bucarest, in Romania. In semifinale la 28enne romagnola, numero 20 Wta e prima testa di serie del tabellone, ha liquidato per 6-2 6-3, in un’ora e 18 minuti di gioco, la statunitense Anna Tatishvili, numero 134 del ranking mondiale, imponendosi per la terza volta in altrettante sfide.Domani in semifinale trovera’ la romena Monica Nuculescu, numero 41 Wta e terza testa di serie, reduce dal successo nel derby con Andrea Mitu per 4-6 6-0 6-2: nel bilancio dei precedenti l’azzurra e’ in vantaggio per 3-1. (AGI) .

(AGI) – Mosca, 17 lug. – Gli azzurri della sciabola raggiungono le semifinali nella prova a squadre ai Mondiali di scherma a Mosca. Aldo Montano, Diego Occhiuzzi e Luca Curatoli hanno sconfitto agevolmente nei quarti la Romania per 45-32. L’Italia del ct Giovanni Sirovich sfidera’ per un posto in semifinale la Francia, vincente per 45-44 sulla Corea del Sud. Nell’altra semifinale se la vedranno Germania e Russia. .

Flag Counter