Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Quasi Tutti gli Articoli in questa categoria sono tratti dal sito: http://www.gamesource.it/ a cui va riconosciuto il giusto merito e va tutta la mia gratitudine per l’ottimo lavoro che svolgono

E’ stata annunciata da parte di Capcom il prezzo e la data d’uscita di Devil May Cry 4 Special Edition per il territorio occidentale. Il titolo sarà disponibile dal 23 giugno per PC, PlayStation 4 e Xbox One al prezzo di €24.99 in versione digitale purtroppo.

Invece, per quanto riguarda le informazioni sui contenuti della Special vi aggiorneremo nei prossimi giorni dunque rimanete sintonizzati sulle nostre pagine.

 

12 Maggio 2015, ore 18. Noi, come tanti altri fan della saga di Assassin’s Creed, ci siamo dati appuntamento su Youtube per assistere alla presentazione del nuovo capitolo di AC, sul quale molto era già stato detto: avrebbe dovuto intitolarsi Assassin’s Creed Victory – in quanto ambientato in epoca vittoriana – avrebbe dovuto offrire inedite caratteristiche di gameplay ed essere sviluppato dallo staff di Ubisoft Quebec e non Ubisoft Montreal.

Assassin's Creed Syndicate Anteprima

Alcune di queste voci si sono rivelate veritiere, altre sono state prontamente smentite: innanzitutto il nuovo capitolo del brand, disponibile nei negozi nel mese di Ottobre 2015 per PC, Xbox One e Playstation 4, sarà sì ambientato nell’epoca vittoriana, ma si intitolerà Assassin’s Creed Syndicate. A fare da sfondo alle vicende narrate ci sarà la Londra del 1968, una città in piena rivoluzione industriale: il telegrafo e l’elettricità saranno i nuovi simboli del progresso e l’industria prolifererà come mai prima di allora. Non sarà però tutto oro quello che luccica: il nuovo mondo sarà dominato dal denaro e le classi inferiori lavoreranno duro, morendo in giovane età per colpa dello sfruttamento del lavoro voluto dai grandi industriali, a loro volta schiavi della propria ricchezza. I meno abbienti sentiranno quindi il bisogno di un altro tipo di rivoluzione, dal basso, che permetterà loro di ribellarsi e di uscire dalla schiavitù dei bassifondi nella quale sono precipitati.

I protagonisti di Assassin’s Creed Syndicate saranno due: il brutale e diretto Jacob e sua sorella Elvie, più razionale e meno violenta del suo compagno di avventure. L’arsenale dei due sarà come al solito variegato e adatto a ogni occasione di combattimento: dalle armi bianche come coltelli e tirapugni ai più rumorosi revolver, senza dimenticare ovviamente il classico guanto degli assassini con lama retrattile e rampino. Il sistema di combattimento è stato appositamente riscritto per risultare credibile in questa epoca, con armi a corto raggio e mosse a mani nude letali a distanza ravvicinata: questo perché, come ben spiegato dai responsabili di Ubisoft Quebec durante la presentazione, nella Londra vittoriana non è possibile girare con una spada al proprio fianco come negli altri Assassin’s Creed. Allo stesso tempo, i combattimenti saranno più caotici e veloci rispetto al passato, come per sottolineare la concitazione della catena di montaggio e dell’alienazione dei lavoratori causata dalla rivoluzione industriale.

Assassin's Creed Syndicate Anteprima

La stessa ricerca della concitazione sarà dedicata all’ambiente di gioco: Londra sarà popolata da carrozze, treni e cavalli da utilizzare come nascondigli o mezzi di trasporto, oppure sui quali semplicemente saltare per assassinare i nemici in movimento. I marciapiedi sono affollati di londinesi e appositamente pensati per dare l’impressione di una città viva e piena di cose da fare. Grazie ai veicoli, caratteristica assolutamente da non sottovalutare, sarà possibile spostarsi nella mappa di gioco più agevolmente, raggiungendo velocemente i luoghi di interesse.

A questo punto della presentazione è stato mostrata una missione, in modo che i fan potessero vedere in prima persona il gameplay in tempo reale di AC Syndicate. Nella sessione mostrata, Jacob doveva scacciare una gang nemica da una roccaforte, in modo da prendere possesso di un’area della città. Con il rampino è salito velocemente su un tetto, mentre con l’occhio di aquila gli è stato possibile individuare immediatamente nemici e alleati nelle vicinanze. Coltelli da lancio e attacchi dall’alto sono stati fondamentali per eliminare silenziosamente i nemici, così come lo è stato l’ambiente interattivo, permettendo a Jacob di colpire alcuni barili appesi in una rete per tramortire una guardia sotto di essi. Interessanti anche i dardi allucinogeni, grazie ai quali è possibile confondere i nemici e farli combattere tra loro, gettandosi a questo punto nella mischia senza paura di essere scoperti e contribuendo all’eliminazione delle guardie con una bella scazzottata che di approccio stealth molto poco. Una volta salvato un alleato dai nemici gli si può chiedere aiuto nell’avventura e, in alcuni casi, per completare con successo la missione è richiesto di eliminare il capo della gang rivale – molto più coriaceo di un normale nemico – in quello che assume le fattezze di un combattimento contro un boss di fine livello.

Assassin's Creed Syndicate Anteprima

Da quanto abbiamo potuto vedere gli sviluppatori di Ubisoft Quebec intendono lasciare il segno: il loro ambizioso obiettivo è rispettare il franchise di Assassin’s Creed aggiornandolo nel contempo con nuove componenti di gameplay mai viste prima nel brand. Per il momento non ci esprimiamo sul comparto tecnico, dal momento che in tutti i video mostrati era ben evidenziato come si trattasse di materiale pre-alpha; vi basti sapere che, nonostante la chiara latitanza di alcuni effetti grafici che sicuramente verranno implementati in seguito, la strada ci è sembrata quella corretta per il raggiungimento di un risultato soddisfacente. Resta il solito dubbio, ovvero che come gli altri anche questo Assassin’s Creed sarà un prodotto osannato dai fan storici e pesantemente criticato da chi da tempo desidera un rinnovamento pressoché totale del prodotto Ubisoft. Dal canto nostro, diciamo che per il momento abbiamo visto abbastanza da concedere ad Assassin’s Creed Syndicate il beneficio del dubbio.

Nella giornata di oggi, dopo l’annuncio di Assassin’s Creed Syndicate nel Digital Event, sono state anche annunciate le tre edizioni da collezione che accompagneranno il titolo targato Ubisoft.

Ve le elenchiamo qui sotto con ciascuna descrizione del contenuto:

  • La Big Ben Collector’s Case, edizione venduta esclusivamente tramite Uplay Shop, che includerà il Season Pass, due missioni extra, un box da collezione ispirato al Big Ben, una steelbox, la colonna sonora su disco, un artbook, una fiaschetta, una litografia, una mappa di Londra e una statua di Jacob il protagonista del titolo.

Assassin_s_Creed_Syndicate_Big_Ben_Collector

 

  • La Rooks Edition, che includerà un box da collezione, due missioni extra, la colonna sonora su disco, l’artbook e una mappa di Londra.

Assassin_s_Creed_Syndicate_Rooks_Edition

  • La Charing Cross Edition, che includerà un box da collezione, due missioni extra, la colonna sonora su disco, una mappa di Londra, l’artbook e una statua di Jacob differente da quella presente nell’edizione Big Ben.

Assassin_s_Creed_Syndicate_Charing_Cross_Edition

 

Voi quale prenderete tra queste?

Manca poco all’arrivo in Europa e nei territori PAL di Final Fantasy X/X-2 HD per PlayStation  4, e Square Enix ha pubblicato il launch trailer intitolato “Ricordi di Spira”

Il nuovo trailer “Ricordi di Spira” ripercorre alcuni dei momenti preferiti dai fan di FINAL FANTASY X/X-2 HD Remaster per appassionare una nuova generazione di giocatori e farvi riscoprire alcune delle scene più amate in attesa dell’uscita del gioco.

Final Fantasy X/X-2 HD Remaster sarà disponibile per PlayStation 4 in Europa e nei territori PAL dal 15 maggio 2015, in versione fisica e digitale. In occasione dell’uscita su PlayStation 4, a chi prenota il cofanetto, SQUARE ENIX offre una speciale edizione limitata con l’esclusivo SteelBook illustrato dal leggendario Yoshitaka Amano.

Per maggiori informazioni su Final Fantasy X/X-2 HD Remaster e prenotare la vostra copia, potete visitare il sito ufficiale: http://www.finalfantasyxhd.com/

Final Fantasy X-X2 HD Ricordi di Spira

Come vi abbiamo detto nella scorsa news, finalmente Ubisoft ha rivelato il suo nuovo capitolo di Assassin’s Creed, ossia Assassin’s Creed Syndicate. Nel corso della presentazione, c’è stato un cambiamento da parte degli sviluppatori che hanno deciso di cambiare il sistema delle armi.

In pratica in Assassin’s Creed Syndicate non sarà possibile usare liberamente la spada, dato che (nell’epoca vittoriana a Londra in cui è ambientato) non c’era la possibilità di poterne usufruire. Quindi per poter fronteggiare i nemici dovremo usare lame di piccola taglia, come coltelli in modo da poterle nascondere sotto gli abiti del nostro protagonista assassino.

Dalla presentazione appena conclusasi Ubisoft ha rivelato come il nuovo capitolo di Assassin’s Creed non si intitolerà Victory come avevano suggerito alcune voci di corridoio, ma bensì Assassin’s Creed Syndicate. Il gioco si svolgerà nella londra vittoriana del 1868, nel pieno della rivoluzione industriale. Raccoglieremo tutti i dettagli in un articolo che pubblicheremo a breve qui sulle pagine di Gamesource, nel frattempo sappiate che Assassin’s Creed Syndicate ha già una data ufficiale di uscita: il 23 ottobre 2015 potranno provare con mano la nuova avventura degli assassini gli utenti Xbox One e Playstation 4. I giocatori PC dovranno forse attendere qualche giorno in più, dal momento che per loro la data di uscita si limita ad un generico “autunno 2015″.

Assassin's Creed Syndicate

Quest’oggi Nintendo, tramite il profilo Twitter, ha annunciato che domani saranno rivelati i suoi piani riguardo l’E3 2015.

Il tweet è stato accompagnato da una immagine piuttosto eloquente (che potete visionare qui sotto), dove potrebbe far pensare addirittura a un possibile Punch-Out per Wii U. Ovviamente, come tutti sappiamo, l’amata casa sviluppatrice di Kyoto è piuttosto blindata come un carrarmato quando si parla delle sue eventuali mosse, dunque staremo a vedere.

CE0FvtvWYAAXGS8

Al momento non sappiamo darvi altre notizie, dunque vi consigliamo di rimanere sintonizzati sulle pagine di Gamesource.it per ulteriori sviluppi!

Ricordiamo che alle ore 18:00, Ubisoft rivelerà in anteprima mondiale il nuovo capitolo della serie Assassin’s Creed, che inizialmente pare si sarebbe dovuto chiamare Victory, ma voci di corridoio affermano che il vero titolo sarà Syndicate.
Quasi sicuramente verranno presentati personaggi, trama, gameplay e ambientazione, che dovrebbe essere la Londra della rivoluzione industriale.
Seguite tutte le novità sul titolo insieme a noi nel video che trovate qui sotto:

Koji Igarashi, noto come produttore e direttore della serie Castlevania della Konami ha assistito per la prima volta in diretta ad una speedrun di Castlevania: Symphony of the Night. A condurre la speedrun è stato Romscout, uno degli speedrunner di SOTN migliori al mondo che attualmente detiene il World Record nella categoria All Bosses.

Watch live video from romscout on Twitch

Igarashi è parso al contempo divertito e stupito: se da un lato è parso apprezzare lo sforzo immenso della community degli speedrunners nella ricerca di glitches che permettono di finire il gioco il più velocemente possibile, dall’altra il suo animo di programmatore veniva turbato ripetutamente alla visione dei numeri bachi rimasti nel prodotto finale.

Per saperne di più sulle speedrun di Castlevania: Symphony of the Night vi invitiamo a visitare e seguire il canale Twitch di Romscout e a consultare la leaderboard ufficiale per scoprire quanto velocemente i migliori giocatori al mondo riescono a finire uno dei capolavori della storia videoludica.

E’ stato pubblicato da parte di Nintendo un video dedicato a Yoshi’s Woolly World, platform dove vede protagonista il tenero draghetto verde in esclusiva per Wii U.

Il video ci mostra i tre Amiibo di lana di Yoshi, e le due edizioni che saranno disponibili al lancio di gioco: la Standard Edition e la Special Edition. Ma inoltre, è arrivata la conferma che in Yoshi’s Woolly World ci saranno varie skin sbloccabili ad ogni livello del gioco.

In fine, vi ricordiamo che Yoshi’s Woolly World sarà disponibile a partire dal prossimo 26 giugno.

Quanti di voi lo stanno aspettando?

Flag Counter