Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Quasi Tutti gli Articoli in questa categoria sono tratti dal sito: http://www.gamesource.it/ a cui va riconosciuto il giusto merito e va tutta la mia gratitudine per l’ottimo lavoro che svolgono

E’ stato pubblicato da parte di Shin’en Multimedia delle nuove immagini riguardante Fast Racing Neo, titolo in arrivo su Wii U tramite eShop Nintendo.

Lo studio di sviluppo ha confermato che il titolo sarà rilasciato quest’anno, senza però dire una data precisa, ma allo stesso tempo hanno rilasciato dei nuovi screenshots di gioco che potrete visionare in calce all’articolo.

FAST-racing-Neo-screen-05
FAST-racing-Neo-screen-04
Fast Racing Neo screen

 

Grazie, Gameranx

 

Ubisoft ha pubblicato un video pre-E3 che presenta i diversi titoli che verranno mostrati durante la fiera di Los Angeles. Ricordiamo, inoltre, che Assassin’s Creed Syndicate, The Division e Rainbow Six: Siege potranno essere provati durante l’evento.

La conferenza della software house francese avrà inizio alla mezzanotte del 15 giugno.

FONTE: Youtube

Square Enix ha rivelato che la Day One Edition e la Slime Collector’s Edition di DRAGON QUEST HEROES®: L’Albero del Mondo e le Radici del Male saranno disponibili in Europa e nei territori PAL dal 16 ottobre 2015.

Scopri tutti i personaggi, gli slime e i mostri classici della serie DRAGON QUEST che ritroverai anche in DRAGON QUEST HEROES®: L’Albero del Mondo, in uscita quest’anno, nel trailer “Una nuova avventura”, già disponibile qui: http://youtu.be/LRkV5-g8Sl4

La Slime Collector’s Edition uscirà in uno speciale cofanetto da collezione, e includerà una serie di articoli ispirati al mondo degli Slime, tra cui uno Slime di peluche e un esclusivo contenuto scaricabile per aiutarti a esplorare il primo gioco di ruolo su vasta scala della serie DRAGON QUEST. La Slime Collector’s Edition sarà disponibile in esclusiva su SQUARE ENIX Online Store, e includerà:

·        Cofanetto da collezione

·        Slime di peluche, portachiavi Slime e laccetto Slime

·        Una serie di accessori e armi da usare in gioco: spada Slurp, guanti bi-Slime, boomerang Slurp, mazza Slurp, lancia Slurp, bastone Slurp, spada slimagnifica, frusta Slurp, la mappa degli amanti dell’oro e la mappa della felicità.

Chi prenota la Day One Edition riceverà inoltre armi e accessori da usare in gioco: spada Slurp, guanti bi-Slime, boomerang Slurp, mazza Slurp e lancia Slurp.

01see19301024_01_jpg_1400x0_q85

DRAGON QUEST HEROES®: L’Albero del Mondo sarà disponibile in Europa e nei territori PAL dal 16 ottobre 2015. Prenotando la Day One Edition o la Collector’s Edition dallo SQUARE ENIX STORE riceverai anche un costume dell’eroe/eroina di DQIII.

Durante una breve presentazione (un Micro Nintendo Direct) fatta da Nintendo of America lunedì 1 giugno, sono stati annunciati nuovi dettagli su giochi e aggiornamenti per Nintendo 3DS e per Wii U, tra cui le attesissime nuove uscite per il resto dell’anno e per il 2016.

 

Nintendo 3DS

  • Bravely Second End Layer – Il sequel del popolare gioco di ruolo targato Square Enix Bravely Default, arriverà in Europa nel 2016 con una nuova storia e tante lotte di strategia nelle quali potrai tuffarti. In questo sequel, ambientato molto dopo gli eventi del primo gioco, seguirai le avventure del protagonista Yew in un viaggio per salvare Agnès Oblige, che è stata rapita da forze malefiche.
  • Little Battlers eXperience – Proprio come la popolare serie anime e di giocattoli, Little Battlers eXperience ti permette di costruire, personalizzare e combattere robot usando più di 130 modelli e oltre 4000 parti per il gioco. Fino a sei giocatori possono connettersi tramite connessione wireless per combattere e vedere quali robot emergeranno vittoriosi al lancio del gioco, nel terzo trimestre del 2015.
  • Chibi-Robo!: Zip Lash – Il piccolo robot amato da tutti è tornato, e questa volta è protagonista di un gioco d’azione a scorrimento laterale! In Chibi-Robo!: Zip Lash, Chibi Robo deve utilizzare la sua presa per colpire nemici, raggiungere le piattaforme più lontane e risolvere rompicapi, oltre a raccogliere potenziamenti per allungare la sua presa di corrente e raccogliere oggetti difficili da raggiungere, e scoprire aree nascoste. Chibi-Robo!: Zip Lash uscirà in esclusiva sulle console della famiglia Nintendo 3DS a novembre.
  • Chibi-Robo amiibo – Allo stesso tempo, ed esclusivamente in bundle con Chibi Robo!: Zip Lash, sarà anche lanciato il nuovo amiibo di Chibi-Robo! Questo nuovo amiibo trasforma il dolce Chibi-Robo in un potente Super Chibi-Robo in alcuni livelli del gioco. In aggiunta, i giocatori potranno aumentare il livello di questo amiibo di Chibi-Robo per acquisire una varietà di figure collezionabili salvando il loro punteggio alla fine di ogni livello. Nuovi dettagli su questo amiibo saranno resi disponibili in futuro.
  • Mario: Miracle Cure – Il classico stile di gioco puzzle del Dr. Mario, che i giocatori hanno apprezzato negli anni, ritorna in questo titolo con l’aggiunta di un nuovo oggetto che rivoluzionerà il gioco: Miracle Cure. Questo strumento, oltre a guarire qualsiasi virus, attiverà una varietà di capsule e poteri di eradicazione dei virus. Dr. Mario: Miracle Cure è in arrivo in esclusiva nel Nintendo eShop di Nintendo 3DS l’11 giugno.
  • Pokémon Super Mystery Dungeon: Pokémon Super Mystery Dungeon – Questo nuovo titolo della serie Pokémon Mystery Dungeon, da poco annunciato, vede i giocatori nei panni di un Pokémon intento a esplorare dungeon generati a caso, in una terra abitata solo da Pokémon. Oltre ai 20 Pokémon iniziali, tra cui i giocatori possono scegliere chi essere e chi sarà il loro partner, ogni Pokémon conosciuto apparirà nel gioco – e sono 720 in totale! Pokémon Super Mystery Dungeon uscirà sulla famiglia di console Nintendo 3DS all’inizio del 2016.
  • Puzzle & Dragons Z + Puzzle & Dragons: Super Mario Bros. Edition – Con il loro emozionante mix tra rompicapo e gioco di ruolo, entrambi i giochi offrono una serie di soprese nascoste che i fan potrebbero non ancora aver scoperto dal loro lancio, avvenuto l’8 maggio. In Puzzle & Dragons Z, coloro che hanno completato la storia del gioco avranno accesso a un secondo intero continente pieno di emozionanti sfide, mentre i giocatori che hanno completato il puzzle principale in Puzzle & Dragons Super Mario Bros. Edition, sbloccheranno 8 nuovi mondi aggiuntivi, incontrando così nuovi aiutanti e alleati giocabili come Rosalinda, Peach, Bowser Jr., e gli scagnozzi di Bowser.

 

Wii U

  • Project Treasure: Un nuovo trailer che evidenzia lo stile di gioco di questo titolo d’azione cooperativa a 4 giocatori di Bandai Namco Entertainment è stato rivelato insieme al video del Nintendo Direct, e può essere guardato su YouTube. Sconfiggi i nemici, sfuggi alle trappole, e scappa con un ricco bottino dai dungeon più profondi!
  • Splatoon Nuovi contenuti* sono disponibili da martedì 2 giugno, grazie ai quali gli aspiranti Inkling potranno potenziare il loro gioco con l’arma a fuoco rapido N-ZAP ’85, e avventurarsi in un nuovo livello chiamato Porto Polpo! Insieme a queste aggiunte, la modalità di Splatoon Partita pro diventerà anche accessibile per i personaggi di livello 10 o superiore.

 

Nintendo 3DS e Wii U

  • Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Rio 2016 – Tutti i tuoi personaggi preferiti dalle serie Mario e Sonic sono pronti per incontrarsi a Rio, città ospite dei giochi olimpici ad agosto 2016. Porta la rivalità in giro con te in questa collezione portatile di pazzi e frenetici eventi olimpici, che includono Calcio e Tennis da tavolo nella versione per Nintendo 3DS. Oppure scopri su Wii U se hai le carte in regola per sfidare i migliori, con eventi come il Calcio, il Rugby e il Beach Volley! Più dettagli sui giochi saranno annunciati in futuro!

Anche se con un giorno di ritardo vi segnaliamo i Deals with Gold 2 Giugno e gli Spotlight Sale (offerte valide anche per gli utenti Silver). Queste offerte saranno valide fino all’8 Giugno per gli abbonati Xbox Live Gold delle console Microsoft Xbox One e Xbox 360. Ecco quindi la lista completa, segnalata dal solito majornelson:

XBOX ONE

NBA 2K15 Xbox One Game 50%
NBA 2K15 Promo Bundle Xbox One Game 50%
NBA 2K15 – 200,000 VC Add-On 60%
NBA 2K15 – 35,000 VC Add-On 40%
NBA 2K15 – 75,000 VC Add-On 50%
Risk Xbox One Game 50%
Trivial Pursuit LIVE! Xbox One Game 50%
Shape Up Xbox One Game 50%
Shape Up Gold Edition Xbox One Game 40%
Monopoly Family Fun Pack Xbox One Game 50%
Costume Quest 2 Xbox One Game 60%
Metro 2033 Redux* Xbox One Game 50%
Metro: Last Light Redux* Xbox One Game 50%
Fifa 15 Deluxe Edition*  Xbox One Game  60%

* sconto valido anche per gli abbonati Silver.

XBOX 360

NBA 2K15 Games On Demand 50%
NBA 2K15 – Blue Diamond Bling Pack Add-On 50%
NBA 2K15 – Platinum Bling Pack Add-On 50%
NBA 2K15 – Gold Bling Pack Add-On 50%
NBA 2K15 – Spanish Commentary Pack Add-On 50%
Dark Souls II Games On Demand 50%
Tekken 6 Games On Demand 75%
Costume Quest 2 Games On Demand 60%
Assassin’s Creed Black Flag Season Pass Add-On 50%
Assassin’s Creed Black Flag – Freedom Cry Add-On 50%
Assassin’s Creed III Season Pass Add-On 50%
AC Brotherhood DaVinci Dissappeance DLC Add-On 50%
FIFA 15* Games On Demand 60%

* sconto valido anche per gli abbonati Silver.

Settimana davvero interessante a partire da NBA 2K15 (su entrambe le piattaforme), Metro 2033, Metro: Last Light Redux e Fifa 15 su One. Mentre Dark Souls II è un must-have su 360, al prezzo di 9,99€, senza dimenticare gli Assassin’s Creed e Tekken 6.

Ci riteniamo abbastanza soddisfatti di questi sconti e vi aspettiamo la settimana prossima per le nuove offerte settimanali Deals with Gold.

Quando ci è stato proposto di testare un titolo tutto italiano con protagonisti nomi altisonanti come Edgar Allan Poe, Ada Lovelace, Nikola Tesla, H. P. Lovecraft e Thomas Edison abbiamo accettato con piacere dato l’alto tasso di innovazione del progetto. DiXidiasoft ha pensato questo titolo inizialmente per sole piattaforme mobile ma successivamente ha optato per una trasposizione per PC.

The Steampunk League Hands On

Tesla vs Edison

La storia che sottende all’esperienza di gioco è ambientata in un’epoca vittoriana distopica e steampunk appunto in cui Nikola Tesla riscuote un enorme successo per le sue invenzioni al limite della fantascienza. Thomas Alva Edison quindi, roso dall’invidia, decide di colpire il suo rivale di sempre sottraendogli una sua importantissima scoperta.

Tesla quindi farà di tutto per riprendersi ciò che gli è stato rubato e a questo scopo coinvolge nella sua missione appunto Poe, Lovelace e Lovecraft. Importante mettere in evidenza come nonostante i personaggi storici coinvolti il tono è parecchio scanzonato e spiritoso, come si può evincere anche dalla grafica a tratti super deformed e cartoonesca e dai dialoghi leggeri. Fiore all’occhiello anche la colonna sonora originale composta da Stefano Gargiulo sempre molto adatta a ogni momento e ricca di atmosfera.

The Steampunk League Hands On

The Steampunk League è un platform adventure realizzato con l’engine Unity e mondi isometrici tridimensionali, con visuale a volo d’uccello alla Diablo. I personaggi sono stati caratterizzati ottimamente realizzati e spiccano per contrasto con le loro animazioni e il loro arsenale rispetto ai fondali disegnati. Tesla ad esempio è parecchio veloce e armato di una pistola per grandi attacchi a distanza mentre Lovecraft è esperto dei corpo a corpo essendo molto più lento. Ogni personaggio comunque è dotato di un attacco principale e una coppia di attacchi secondari intercambiabili. È stata prevista anche una sorta di creazione di oggetti con quanto raccolto dai nemici sconfitti. Sono presenti anche dei livelli di tipologia arena in cui dovrete affrontare ondate di nemici sempre più numerosi.

La forza contro l’astuzia

Questo significa che a seconda di dove ci troveremo dovremo scegliere quale personaggio utilizzare per muoverci con cautela oppure sbaragliare in un attimo nugoli di nemici. Nemici che sono parecchio vari e ognuno dotato di versi tipi di attacchi, sia ravvicinati che a distanza con cui anche noi potremo interagire alla stessa maniera.

The Steampunk League Hands On

La componente più platform è evidente dalla presenza di piattaforme irraggiungibili se non con salti e doppi salti e da potenziamenti sparsi un po’ ovunque nei livelli. Dovremo anche risolvere alcuni enigmi per lo più basati sullo spostamento di casse o la risoluzione di richieste di vari personaggi secondari che incontreremo sul nostro percorso.

Qualche problema

Il titolo presenta un’ottima varietà di scenari e ambientazioni in cui però è difficile cadere o perdersi a causa di controlli leggermente imprecisi e spesso mal calibrati anche per quanto riguarda degli attacchi che non vanno a segno. Anche alcuni modelli poligonali talvolta rappresentano degli ostacoli insormontabili per proseguire.

Innegabile il potenziale del nostrano The Steampunk League per originalità e freschezza di idee. Il comparto grafico è anch’esso pregevole e sicuramente in fase finale verranno sistemati quei piccoli problemi che al momento affliggono i controlli.

Square Enix ha annunciato che Final Fantasy Type-0 HD uscirà anche su PC, soltanto nel formato digitale (Steam). Il gioco è stato mostrato ieri durante Computex 2015.

A breve saranno rilasciate nuove informazioni da Square Enix.

 Final Fantasy Type-0 HD

FONTE: Gematsu

Erano gli ultimi momenti degli anni ’80, quando in sala giochi si potevano trovare i cabinati Sega che facevano impazzire chiunque. La maggior parte delle persone era intenta a squagliarsi le dita su titoli rinomati e veloci, come Outrun o After Burner, ma a fare la sua figura vi era Thunder Blade, con la sua grafica eccezionale per quei tempi, ma forse troppo lento e difficile per surclassare gli altri classici. Nonostante ciò aveva la sua ampia fetta di fan, e dopo dei falliti porting su console casalinghe che non riuscivano a replicare l’aspetto grafico della versione arcade, Sega si è decisa solo oggi a riproporcelo in una versione 3D su 3DS.

3D Thunder Blade Recensione

3 giochi in uno

Thunder Blade era un particolarissimo sparatutto di aerei. Ce n’erano a bizzeffe di titoli simili, tuttavia Thunder Blade riusciva a districarsi dalla matassa grazie a un gameplay trasformabile, diviso in diverse sezioni in ogni livello.

Guidando un elicottero, che anche da ciò che dice il titolo è fin troppo simile a quello di Blue Thunder, il nostro scopo sarà distruggere gli aerei dei cattivoni mentre faremo del nostro meglio per non schiantarci sui palazzi o per non farci colpire dai nemici. Tutto ciò è molto più semplice a dirsi che a farsi, a causa di una difficoltà piuttosto sadica che ci porterà alla morte più spesso di quanto pensiamo.

I livelli hanno inizio con una sezione in visuale da dietro, in stile After Burner, dove la bravura nella guida è tutto quanto. Non solo, infatti, dovremo pensare ad abbattere i velivoli nemici grazie a una quantità di munizioni infinita per mitragliatrice e missili, ma dovremo schivare ogni edificio per evitare una brutta fine, che capiterà tuttavia anche in situazioni in cui eravamo sicuri di aver schivato con successo. In questa sezione potremo non solo alzarci e abbassarci di quota, muovendoci così per tutta l’ampiezza dello schermo, ma con lo stick destro potremo anche aumentare o diminuire la nostra velocità, emulando ciò che accadeva nel bellissimo cabinato pieno di leve. Una velocità minore ci permetterà di schivare in maniera più semplice eventuali collisioni, tuttavia ci renderà un bersaglio più facile per il fuoco nemico, quindi è importante regolare il proprio stile di gioco in maniera equilibrata a seconda della situazione.

Seconda sezione del livello sarà quella classica: la telecamera si alzerà portandoci a una visuale dall’alto, trasformando il titolo in uno shooting a scorrimento verticale, che non ha nulla da invidiare ai propri concorrenti. Solo alla fine degli stage si arriverà alla terza sezione: quella del boss. Contrariamente al solito, questa sezione sarà più che altro una sfida di sopravvivenza contro un fuoco nemico piuttosto duro, e solamente il boss finale risulterà in un vero e proprio conflitto dove dovremo abbattere il nemico.

3D Thunder Blade Recensione

Viva la profondità di campo

Il porting 3D sulla console Nintendo, così come per gli altri 3D classics, non può che giovare al titolo in questione, che acquista non solo nuovi contenuti, ma anche una profondità di campo dettata dal 3D stereoscopico della console. E non c’è dubbio sul fatto che questo sia il gioco su cui il 3D fa il miglior effetto in assoluto, parlando dei 3D classics: le sezioni con visuale da dietro si trasformano infatti in uno spettacolo visivo che valorizza all’inverosimile la grafica dell’epoca, ancor più di quanto fosse possibile con After Burner. A parte ciò, comunque il comparto audio non presenta musiche degne di nota e nonostante il buon gameplay che dona divertimento, tale dura solo una manciata di minuti. Il terribile punto debole di Thunder Blade è infatti la longevità, essendo composto di soli quattro livelli e completabile in una decina di minuti, privo oltretutto di valore di rigiocabilità a causa dell’assenza di diverse situazioni in cui incappare.

La versione 3D di questo gioco permette comunque di sbloccare, dopo aver completato la modalità Arcade una volta, una piccola sezione aggiuntiva di due o tre minuti creata apposta per questa occasione. Oltre a ciò, per evitare eccessiva frustrazione nel giocatore, è possibile disabilitare sulle opzioni la morte per collisione con i palazzi, cosa che rende il tutto decisamente più semplice.

3D Thunder Blade Recensione

3D Thunder Blade è un titolo che senz’altro riporta alla mente memorie degli anni passati. Al contrario di classici molto amati come Sonic o Outrun, Thunder Blade è però un gioco quasi di nicchia che può essere apprezzato a pieno solo dai pochi fan dell’epoca. La sua longevità quasi nulla, con i suoi quattro livelli e dieci minuti scarsi di gioco per completare il tutto, non giustifica la spesa su eShop. Non ci sentiamo di consigliarvi l’acquisto, a meno che non siate dei collezionisti o comunque sia non siate tra i felici frequentatori di sale giochi che hanno potuto provare con mano il magnifico cabinato.

Tra i vari rumor che si susseguono giorno dopo giorno, ecco che nella giornata di oggi veniamo a conoscenza di una fonte vicina a Miyazaki che avrebbe confermato lo sviluppo di Dark Souls 3 e che sarà annunciato all’E3 2015 di Los Angeles. La notizia arriva dal portale VG247, dove forse lo stesso Hidetaka Miyazaki, avrebbe rivelato il terzo progetto della serie Souls.

Attualmente nessuna informazione ufficiale é giunta in redazione, dunque prendete queste parole come un semplice rumor e rimanete sintonizzati sulle pagine di Gamesource.it per ulteriori sviluppi sulla vicenda!

Dark Souls 2 Scholar Of The First Sin 7

 

 

Un paio di ore fa, tramite un tweet di Bethesda, è apparso online un sito con un conto alla rovescia e un’immagine in perfetto stile Fallout, che quasi sicuramente costituisce il sito teaser di Fallout 4, anche considerato che l’url si riferisce alla famosa serie.
http://fallout.bethsoft.com/

Bethesda teaser di Fallout 4

Dopo decine di indiscrezioni, leak e rumor, sembra infine arrivato il momento tanto atteso dell’annuncio ufficiale di Fallout 4, che già in molti aspettavano per la conferenza E3 di Bethesda programmata per il 14 giugno negli USA (nella notte del 15 giugno per l’Italia).
Molti già immaginano che sul sito vedremo un trailer cinematico che Bethesda avrebbe commissionato al team di Guillermo del Toro proprio per l’importantissimo annuncio.

Non ci resta che aspettare le ore 16:00 di domani per scoprire finalmente la verità.

Flag Counter