Newsletter
Video News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Quasi Tutti gli Articoli in questa categoria sono tratti dal sito: http://www.gamesource.it/ a cui va riconosciuto il giusto merito e va tutta la mia gratitudine per l’ottimo lavoro che svolgono

Alcuni ex membri di Rare si sono riuniti formano un nuovo team di sviluppo denominato Playtonic Games. Negli ultimi mesi hanno fatto sapere che c’è in sviluppo il seguito spirituale di Banjo-Kazooie, platform uscito su Nintendo 64 nell’anno ’98.

Questo nuovo progetto in cantiere inizialmente prendeva il nome di Project Ukulele, cambiando poi il nome in Yooka-Laylee. Il gioco è pronto a vedere la luce su Kickstarter, e da domani avrà inizio la campagna di raccolta fondi per poter aiutare il team a sviluppare al meglio il gioco per le varie piattaforme PlayStation 4, PC, Xbox One e Wii U.

Ovviamente le uscite sulle piattaforme citate non saranno in contemporanea e potrebbero variare dal budget che i Playtonic Games raggiungeranno.

In calce all’articolo potrete sia visionare il video e delle nuove immagini.

 

Fonte: IGN

Yooka-Laylee
Yooka-Laylee
Yooka-Laylee

 

3 anni fa, Square-Enix presentò Agni’s Philosophy, la tech demo che mostrava le potenzialità del suo nuovo motore grafico chiamato Luminous Engine. Qualche giorno fa, durante una presentazione Microsoft sulle potenzialità di Direct X12, Square-Enix ha mostrato una sorta di “seguito” delle vicende di Agni’s Philosophy, mostrando una nuova tech demo chiamata Witch Chapter 0 [cry], una demo real time che permette di muovere fino a 63 milioni di poligoni per scena.
A detta di Hajime Tabata (attuale direttore di Final Fantasy XV), pare che Witch Chapter 0 [cry] sia il primo assaggio del prossimo lavoro a cui sta lavorando Square-Enix, che sia un primo assaggio del prossimo Final Fantasy XVI? O sarà un progetto totalmente nuovo?

Flag Counter
Video Games