Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Quasi Tutti gli Articoli in questa categoria sono tratti dal sito: http://www.gamesource.it/ a cui va riconosciuto il giusto merito e va tutta la mia gratitudine per l’ottimo lavoro che svolgono

Oppo ha annunciato che sarà tra le aziende produttrici di dispositivi smart a supportare CameraX di Google, la nuova libreria di supporto Android Jetpack per lo sviluppo di app per la fotocamera. Il debutto è avvenuto durante un keynote in occasione del Google Developer Days China 2019 (GDD China 2019) tenutosi l’11 settembre a Shanghai: le funzionalità offerte dalle tecnologie fotografiche e di immagine di OPPO e CameraX sono state mostrate con un Reno 10x Zoom. All’evento, OPPO e Google hanno anche annunciato l’intera gamma di smartphone OPPO che supporteranno la nuova soluzione.

CameraX di Google, una soluzione basata su Android che consente agli sviluppatori di sfruttare le esperienze e le funzioni della fotocamera dall’app nativa di ogni dispositivo, sarà supportata da una linea di dispositivi OPPO, tra cui OPPO Reno 10x Zoom e il più recente OPPO Reno2. Attraverso l’integrazione di CameraX sugli smartphone OPPO, gli sviluppatori possono ora attingere alle principali tecnologie fotografiche e di immagine di OPPO applicando solo due righe di codice. Senza la necessità di un codice specifico per ogni dispositivo, i device che supportano CameraX consentiranno inoltre agli sviluppatori di utilizzare le funzionalità HDR e Beauty all’avanguardia di OPPO per migliorare le proprie esperienze con l’app.

Google CameraX

OPPO è sempre impegnata a creare esperienze migliori per l’utente con prodotti innovativi per i nostri utenti nel mondo. Siamo lieti di collaborare con CameraX di Google per potenziare le possibilità degli sviluppatori, costruire un ecosistema sano e aperto ed esplorare più soluzioni nelle tecnologie fotografiche e di immagine “, ha affermato Andy Wu, Vice President of Software Engineering di OPPO. “Non vediamo l’ora di continuare a guidare lo sviluppo delle app più innovative nell’era della connettività intelligente e creare una vita migliore per i nostri utenti in tutto il mondo.”

Google CameraX

In qualità di uno dei primi ad adottare CameraX, OPPO ha aperto le sue innovative imaging technology a tutti gli sviluppatori, consentendo loro di personalizzare al meglio le esperienze delle loro app per gli utenti OPPO. A GDD China 2019, OPPO ha dimostrato le nuove funzionalità in diretta sui suoi smartphone Reno 10x Zoom e ha invitato i visitatori allo stand OPPO a testare gli smartphone con e senza CameraX attraverso CameraX Basic, ottenendo un notevole aumento della qualità delle foto. Utilizzando l’app, i partecipanti sono stati anche in grado di sfruttare le funzionalità avanzate della fotocamera di OPPO come la Beauty Mode e HDR per scattare foto eccezionali e di alta qualità.

Pioniere delle tecnologie fotografiche e di immagine, OPPO è costantemente impegnata nello sviluppo di innovazioni all’avanguardia per la fotografia con smartphone e settori correlati. Aprendo alle sue funzionalità tramite CameraX, OPPO punta a consentire agli sviluppatori di terze parti di sfruttare al meglio la sua tecnologia legata alla fotocamera per creare diverse applicazioni e soddisfare le esigenze degli utenti, per un’esperienza fotografica professionale, solida e comoda.

L’articolo OPPO annuncia supporto a GOOGLE CameraX proviene da GameSource.

Phanteks, la nota azienda olandese di case, ventole e accessori per dissipatori a liquido custom, ha annunciato il rilascio di tre nuovi prodotti: Eclipse P360X, Evolv Shift Air e le strisce a LED Digital-RGB Neon.

Eclipse P360X

Il case Phanteks Eclipse P360X è un cabinet mid tower, corredato di l’illuminazione RGB integrata. Il nuovo case dell’azienda olandese è dotato di un panello laterale in vetro temperato e supporta il montaggio di GPU verticali. Phanteks ha deciso di puntare in particolar modo sull’airflow e per quanto concerne il case in questione è ben studiato, l’aria può fluire liberamente attraverso varie fessure presenti nella parte anteriore, superiore e posteriore del case.

Gli effetti RGB sono personalizzabili tramite due pulsanti presente nel panello superiore del case. Le dimensioni del cabinet ammontano a 455 mm (l) x 456 mm (h) x 200 m (w).

Le specifiche tecniche sono le seguenti (riportate nella immagine sottostante): 

Eclipse P360X sarà rilasciato a vari venditori entro fine settembre 2019 al prezzo di 69.99 euro.

Evolv Shift Air

Evolv Shift Air è un case mini-ITX, unico nel suo genere, in grado di garantire un’ottimo airflow. I panelli mesh e l’intero involucro in alluminio conferiscono a  Evolv Shift Air un look pulito ed elegante.

Il nuovo case dell’azienda olandese supporta dissipatori a liquido con radiatori da 120 mm e può ospitare GPU lunghe massimo 350 mm. Per quanto concerne lo storage vi è data la possibilità di montare 2x SSD 2.5 ” e 1x HDD 3.5″. Il cabinet può essere posizionato in due maniere distinte, verticalmente o orizzontalmente, in quanto le dimensioni ammontano a 470 mm (h) x 274 ( l) x 186 mm (w).

Phanteks

Le specifiche tecniche sono le seguenti (riportate nella immagine sottostante): 

Phanteks

Evolv Shift Air sarà rilasciato a vari venditori entro fine settembre 2019 al prezzo di 99.99 euro.

Neon Digital-RGB LED Strips

Neon Digital-RGB LED Strips è disponibile in tre diverse varianti, M1 costituita da una striscia a LED da 1 metro, M5 costituita da una striscia LED da 550 mm e da un kit che include 2x staffe LED RGB da 400 mm.

Phanteks

Tutte le strisce Neon Digital-RGB LED Strips sono dotate di una copertura in silicone ultra-flessibile ( in tal modo da garantire lunga longevità) e per tale motivo l’installazione è molto semplice. La gamma di colori è molto ampia.

Phanteks

La gamma Neon Digital-RGB LED Strips sarà rilasciata a vari venditori entro fine settembre, al prezzo di 21.90 euro per la versione M1 , 14.90 euro per la versione 550mm e 19.90 euro per il kit.

L’articolo Phanteks annuncia Eclipse P360X ed Evolv Shift Air proviene da GameSource.

Da Wikipedia:

Netcat è un software libero open source a riga di comando di comunicazione remota, utilizzabile sia col protocollo TCP sia col protocollo UDP.

Netcat utilizza una tecnologia che lo rende utilizzabile facilmente da altri programmi o scripts. Allo stesso tempo può essere uno strumento utilissimo per l’amministrazione di rete e di investigazione.

Nel 2000 Netcat fu votata da www.insecure.org come il secondo migliore programma per la sicurezza informatica. Anche nel 2003 e nel 2006 raggiunse il quarto posto per la stessa categoria. In molti considerano Netcat come “il coltellino svizzero delle reti TCP/IP”. Può essere utilizzato per moltissime funzioni: eseguire una scansione sulle porte di un computer remoto o ascoltare in locale, trasferire file, essere usato come una chat o persino per la creazione di una backdoor.

Ricercatori della Vrije University, Amsterdam hanno annunciato ieri che i processori di livello server Intel soffrono di una vulnerabilità definita NetCAT. La vulnerabilità abilita un attacco side-channel in grado di analizzare su che tipo di programma la CPU stia lavorando. Apparentemente la issue si basa su problemi riscontrati su due tecnologie Intel che troviamo principalmente sulla linea di prodotti Xeon: si tratta di Data-Direct I/O Technology (DDIO) e Remote Direct Memory Access (RDMA). Secondo i ricercatori, i chip AMD non sono suscettibili al nuovo bug.

Netcat security vulnerability

In un bollettino di sicurezza Intel ha confermato che NetCAT colpisce i processori Xeon E5, E7 ed SP che implementano DDIO e RDMA.

Security vulnerability Intel

Una issue sottostante a DDIO, presente nei processori Xeon da anni, è il veicolo prescelto per gli attacchi via side-channel. I ricercatori hanno dichiarato che DDIO e RDMA consentono al loro exploit di “surgically control the relative memory location of network packets on the target server”, ovvero controllare le celle di memoria dei pacchetti di rete sul server obiettivo in modo chirurgico.

L’articolo Netcat security vulnerability colpisce Intel Xeon proviene da GameSource.

Ubisoft annuncia che Discovery Tour: Antica Grecia, una modalità educativa che consente di scoprire e interagire con la storia e la cultura dell’Antica Grecia, è ora disponibile. Discovery Tour: Antica Grecia è scaricabile gratuitamente da tutti i possessori di Assassin’s Creed Odyssey, oppure è acquistabile separatamente su PC tramite Uplay al costo di 19,99€.

Odyssey Discovery Tour

La storia sarà l’assoluta protagonista di Discovery Tour: Antica Grecia, in cui i giocatori potranno partecipare a tour guidati o esplorare liberamente il vasto scenario open-world di Assassin’s Creed Odyssey senza i conflitti e le limitazioni della normale esperienza di gioco. Dalle vette delle montagne innevate alle profondità del mar Egeo, i giocatori potranno esplorare un intero paese ricco di città e ambientazioni incontaminate durante l’età d’oro della Grecia. Da rituali remoti a celebri statue, si ritroveranno faccia a faccia con i personaggi leggendari di quel periodo e potranno scoprire la verità dietro a molti miti e leggende.

Odyssey Discovery Tour

Basata sugli ottimi riscontri ottenuti dalla prima edizione del Discovery Tour dedicata all’Antico Egitto, la seconda edizione mantiene tutte le caratteristiche preferite dagli appassionati, come le stazioni che illustrano la storia di monumenti antichi, la geografia, le attività quotidiane degli abitanti e la vita delle figure più importanti di quel periodo storico. Discovery Tour: Antica Grecia consente di visitare 29 regioni con oltre 300 stazioni, in cui sarà possibile partecipare a tour con cinque temi diversi: filosofia, città famose, vita quotidiana, guerra e mitologia. Inoltre, includerà alcune nuove caratteristiche che consentiranno ai giocatori di imparare nel modo in cui preferiscono con 35 avatar diversi e 15 montature, accessibili progredendo nei vari obiettivi. I giocatori potranno anche lasciare il percorso principale per esplorare liberamente e scoprire nuove opportunità.

Con Discovery Tour: Antica Grecia sarà possibile ammirare la più accurata ricostruzione 3D interattiva dell’Antica Grecia che sia mai stata realizzata e prendere parte a tour guidati interattivi per apprendere ancora più informazioni su questo incredibile luogo e periodo storico. Grazie al sistema di dialogo a scelta multipla introdotto in Assassin’s Creed Odyssey, al termine di ogni tour, Discovery Tour: Antica Grecia metterà alla prova ogni visitatore con un divertente quiz interattivo.

L’articolo Assassin’s Creed: Odyssey, disponibile il Discovery Tour proviene da GameSource.

Tetsuya Nomura ha condiviso una lettera speciale dalla direzione per Kingdom Hearts Union χ in cui ha menzionato l’imminente DLC Re:Mind di Kingdom Hearts III e una misteriosa richiesta di una terza trama per Kingdom Hearts. Ecco la lettera completa condivisa da Tetsuya Nomura:

“Ciao a tutti. Con gli sforzi combinati di tutto il nostro staff, siamo stati in grado di raggiungere il 4 ° anniversario per la versione giapponese di questo titolo. Ovviamente, questo traguardo non sarebbe stato possibile senza il supporto di tutti i Wi-Fi Keyblade in tutto il mondo.

Vorrei estendere i miei ringraziamenti a tutti coloro che hanno supportato questo titolo fino a questo punto. Per esprimere la nostra gratitudine, distribuiremo i regali consecutivamente ogni giorno dal 3 settembre 2019 per 8 giorni, contando fino al 4 ° anniversario.

Kingdom Hearts III

L’8 ° giorno, uscirà un nuovo trailer per KINGDOM HEARTS III: Re Mind attualmente in sviluppo!
Il rilascio del trailer sarà leggermente precedente rispetto a quando verrà distribuito il regalo finale, all’incirca intorno al 9 settembre 2019 alle 8:00 (PT) / 15:00 (UTC).

Sfortunatamente, non sono stato in grado di preparare un’illustrazione per commemorare questo anniversario. Invece, con il tempo guadagnato, ho fatto grandi passi avanti nelle missioni della storia. Anche se non sono riuscito a finire in tempo per il 4 ° anniversario, a partire da ottobre, abbiamo in programma di aggiornare le missioni della storia quattro volte. Ora vorrei condividere con voi le scene delle due storie che sono già state completate a partire da questo momento.

Kingdom Hearts

Molto intrigante, vero?
Per quanto riguarda gli scenari di KH, ho concluso la storia di Re:Mind, così come le ricerche di due storie per UX. Non resta che finire le rimanenti missioni a due piani. Tuttavia, ho ricevuto un’altra richiesta misteriosa … Diciamo solo che questa richiesta implica una terza trama senza preavviso per KH. Una volta completata questa misteriosa richiesta, completerò le 2 missioni della storia rimanenti per UX.

Ora che le cose si sono calmate dopo l’uscita di KH III, la serie KH è cresciuta con molte più fasi con molte cose all’orizzonte. Per favore, continua ad amare e sostenere Kingdom Hearts Union χ

L’altro giorno, alcuni membri dello staff di UX sono venuti da me per una consultazione scioccante. Penso che una rivoluzione, un cambiamento, potrebbe cadere su UX.
Il suggerimento è ‘doppia funzionalità’.
Alla prossima!”

Kingdom Hearts Series
Director Tetsuya Nomura

Kingdom Hearts Union χ è disponibile per iOS e Android. Kingdom Hearts III è disponibile per PlayStation 4 e Xbox One.

L’articolo Kingdom Hearts: probabile una terza Story Line proviene da GameSource.

Grazie all’unione d’intenti tra la A.S.D. YDN e Gamesource.it, nasce il Team competitivo “You Die Next”, che punta a vincere il Qualifier per l’Esl Vodafone Championship. Stiamo parlando della competizione Esportiva che si terrà il 16 e 17 Settembre nella landa di League of Legends.

League of Legends - Arriva il Team You Die Next

Il roster del team di You Die Next è veramente incredibile, tra returning players, campioni, nuovi volti e vincitori delle edizioni di tornei italiani degli anni passati, siamo lieti di presentare la line up:

  • Top: Alessandro “Occlumats” Di Bartolo
  • Jungle: Valerio “Somejoio” Stelitano
  • Supp: Francesco “Uèn” Marchetti
  • Mid: Giacomo “Counter” Manconi
  • ADC: Luca “Guilty” Vallo

League of Legends
League of Legends - Arriva il team You DIe Next
League of Legends - Arriva il Team You Die Next
League of Legends - Arriva il Team You Die Next

 

Un nutrito staff di casa YDN seguirà i giocatori per fornirgli tutto il supporto necessario per raggiungere l’obiettivo: un ampio entourage formato da nuovi e vecchi volti dell’Esport italiano. Lo scopo è valorizzare le esperienze dei singoli giocatori per aiutarli a dare il massimo nel gioco di squadra.

Team You Die Next

 

  • Head Coach: Francesco “Lightning” Markomichelakis
  • Mental Coach: Steven “Malasorte” Carollo
  • Assistant Coach: Giacomo “Abyss” Landini
  • Assistant Coach: Ratna Leckovitch Tagliolini
  • Team Manager: Giulio “PsykoD” Colangelo
  • Assistant Manager: Simona Grieco
  • Strategic Coach: Alex “CapricornusD” Lucchin

ESL Vodafone Championship - Arriva il Team You Die Next
ESL Vodafone Championship - Arriva il Team You Die Next

In qualità di sponsor ufficiale di YDN, Gamsource è lieta di partecipare ad un tale progetto giovane e competitivo, che unisce il mondo dell’Esport a quello dell’informazione videoludica. Fate il tifo per i nostri ragazzi, ci vediamo in campo il 16 Settembre!

L’articolo ESL Vodafone Championship – Arriva il Team You Die Next proviene da GameSource.

ESL Italia ha annunciato il Campionato nazionale PlayStation, che si svolgerà tra il 15 e il 18 Settembre. Per la prima volta ESL darà la possibilità, ai giocatori di PlayStation 4, di competere nel primo campionato nazionale per console dedicato a Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege e Crash Team Racing Nitro Fueled.

ESL Italia eleverà la competizione su console a un livello mai visto sino ad ora nel nostro Paese, grazie all’accordo di collaborazione con Sony Interactive Entertainment Italia che permetterà ai possessori di PlayStation 4 di testare i propri limiti e conquistare il titolo di campioni nazionali.

esl

Il nuovo campionato PlayStation inizierà a metà Settembre con quattro Open Qualifier:

15 e 21 Settembre: Crash Team Racing Nitro Fueled
14 e 18 Settembre: Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege

La competizione terrà impegnati i giocatori durante la stagione autunnale che si concluderà a Dicembre a Roma, con un imperdibile evento dal vivo che assegnerà il titolo di primi campioni nazionali ed un montepremi in palio di 10.000 € per Rainbow Six e 3.000 € per CTR.

Il campionato nazionale PlayStation di Rainbow Six Siege sarà strutturato, oltre ai due open qualifier, in sette playday con formato Best of 2, in cui verranno testate le abilità dei migliori talenti su console mentre, in quello per Crash Team Racing Nitro-Fueled,  saranno 8 i giocatori che ogni settimana si scontreranno in una pista diversa nella modalità Free For All.

ESL Italia

Gli appassionati potranno godersi tutti i match della stagione grazie alla copertura streaming trasmessa sui canali ufficiali ESL Italia e PlayStation Italia (Sony Interactive Entertainment Italia) oltre ai canali Ubisoft per Rainbow Six: Siege. Il mercoledì sera sarà adrenalinico, con Crash Team Racing Nitro Fueled mentre il giovedì sera sarà dedicato all’azione di Rainbow Six: Siege.

 

L’articolo ESL Italia annuncia il campionato per PlayStation proviene da GameSource.

Adata annuncia il lancio del nuovo solid state drive (SSD) esterno SE800. Progettato per la mobilità, il drive SE800 vanta un fattore di forma compatto e leggero, semplice da portare con sé. Inoltre, sono da sottolineare la durevolezza e le ottime caratteristiche, inclusa una parziale impermeabilità, la resistenza alla polvere e agli urti. Oltre ad una notevole velocità di lettura/scrittura che raggiunge i 1000MB/s.

ADATA SSD SE800

Il drive SE800 raggiunge velocità di lettura e scrittura di 1000 MB/s aiutando ad eliminare i tempi morti. Per ottenere le massime prestazioni, l’host device deve garantire USB 3.2 Gen 2 ed avere la modalità UASP abilitata. In tal modo l’utente è in grado di trasferire files sino a 6.6 volte più velocemente rispetto ad un hard disk esterno. Questo significa trasferire un film 4K da 50GB in appena 50 secondi. Gli utenti di giochi da console scopriranno un tempo di caricamento più rapido rispetto alle memorie interne. Il drive SE800 ha di recente ricevuto il riconoscimento del 2019 Computex d&i Award per l’eccellenza in design e prestazioni.

Semplice da usare, resistente e bello

Con un connettore USB Type-C reversibile, non occorre preoccuparsi di orientare correttamente le prese. Inoltre, essere Plug n play con Windows, Mac OS, e Android significa che gli utenti possono spostare i propri contenuti tra i devices praticamente senza limite. Sia usato per lavoro che per diletto, il drive SE800 offre il massimo attraverso una semplice connessione. Diversamente da altri drive a stato solido esterni,  l’elegante superficie metallica del SE800 è un pregio per la vista, mentre la compattezza ed il peso di soli  40 grammi si adatta facilmente a tasche e borse.

ADATA SSD SE800

L’SE800 supera gli stringenti standard IEC IP68, e questo significa che risulta a prova di polvere e impermeabile. Può resistere ad immersione accidentale in 1.5m d’acqua per 30 minuti. Oltre a resistere a polvere e liquidi, il SE800 ritulta conforme allo standard di resistenza all’impatto MIL-STD-810G 516.6 è può sopravvivere facilmente a cadute accidentali e a scosse.

  • Capacità: 512GB / 1TB
  • Interfaccia: USB 3.2 Gen 2 Type-C compatibile all’indietro con USB USB 2.0)
  • Velocità in lettura/scrittura sino a 1,000 MB/s

Con il lancio del nuovo SSD SE800, ADATA presenta un device notevolmente robusto e prestazionale, che indulge piacevolmente anche al senso della vista.

L’articolo ADATA – Nuovo SSD SE800 esterno in presentazione proviene da GameSource.

Dontnod, con Life is Strange, ha creato un vero e proprio fenomeno fra i fan, grazie alla sua trama sconvolgente e potente. Tuttavia la fine della storia di Max e Chloe non è quella che abbiamo visto su piccolo schermo: la storia è andata avanti grazie a un fumetto.

Life is strange fumetto

Life is Strange: Strings, il terzo volume della serie graphic novel di Life is Strange, uscirà il 21 aprile 2020. Lo hanno reso pubblico Square Enix e Titan Comics che insieme curano la serializzazione su carta. Dopo Life is Strange: Waves e Life is Strange: Dust, il terzo volume riprende le vicende di Max, Chloe e Rachel.
Scritta da Emma Cieveli e illustrata da Claudia Leonardi, la serie prende posto un anno dopo la conclusione del videogioco. Il finale preso in considerazione dalla serie cartacea è quello dove Max sacrifica Arcadia. Nel fumetto Max dovrà nuovamente fronteggiare le conseguenze dell’uso dei suoi poteri, coinvolgendo ancora una volta Chloe. Ancora una volta, per Max, le scelte da intraprendere saranno toste come non mai. Tornando invece in ambiente videoludico, ricordiamo che Life is Strange 2 non riprende le gesta di Max e Chloe ma quelle di due fratelli, Sean e Daniel.  L’ultimo episodio è atteso per dicembre.

L’articolo Life is Strange: ecco quando uscirà il fumetto proviene da GameSource.

Gillette e PG Esports hanno lanciato un nuovo torneo di Fortnite che permetterà ai giocatori più forti di competere durante le edizioni 2019 del Milan Games Week e il Lucca Comics & Games.
Giocatori esperti e appassionati potranno divertirsi e sfidarsi tramite 4 Open Quilifier online e una Last Chance Qualifier dal vivo per poi, in caso di vincita o buon posizionamento, qualificarsi al Grand Final.

Da segnalare, inoltre, che a fare da Ambassador al torneo ci sarà il popolare youtuber Cicciogamer89, affiancato da altre figure della community italiana di YouTube.
Gillette ha aperto oggi le iscrizioni e ha rilasciato un calendario degli eventi. I 4 Open Qualifier online si terranno l’11-12 settembre e il 18-19 settembre, in cui ci saranno 4 qualificati che accederanno alla Grand Final durante la Milan Games Week 2019.

Fortnite Gillette

L’ultima possibilità per chi non si è qualificato è partecipare alla Last Chance Qualifier che si terrà, sempre dal vivo, il 27 settembre durante la Milan Games Week. Altri 4 match, poi, porranno fine alle qualificazioni che porteranno 40 giocatori in finale. Per quanto riguarda i tornei di qualificazione, ognuno di essi comprende un match in modalità Battle Royale che utilizza la Stagione X. I 4 vincitori degli Open Qualifier insieme ai 40 del Last Chance Qualifier si uniranno ad altri 12 player invitati tra i più importanti giocatori della community italiana di Fortnite. Sei saranno, invece, i match che decreteranno il campione della prima stagione della Gillette Bomber Cup.

Fortnite Gillette
La Grand Final della Gillette Bomber Cup, che si terrà presso l’area Gillette durante la Milan Games Week 2019 e che potrà essere seguita in diretta sul canale Twitch di PG eSport, avrà un montepremi da 8000 euro – da distribuire tra i primi cinque classificati – e si svolgerà il 28 settembre.

 

L’articolo Gillette annuncia un nuovo torneo di Fortnite proviene da GameSource.

Flag Counter