Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Quasi Tutti gli Articoli in questa categoria sono tratti dal sito: http://www.gamesource.it/ a cui va riconosciuto il giusto merito e va tutta la mia gratitudine per l’ottimo lavoro che svolgono

Il prossimo capitolo del leggendario simulatore di corse di Sony e Polyphony Digital, Gran Turismo 7, è stato annunciato come in arrivo su PlayStation 5.

Sebbene stia già circolando qualche filmato, sappiamo che Gran Turismo 7 mira a sfruttare i numerosi miglioramenti della PS5, come le nuove funzionalità DualSense, ciò nonostante ci sono ancora molte cose che non sappiamo. Il sito ufficiale aggiornato recentemente ha fornito qualche anticipazione in più.

Gran Turismo 7

Stando alle indiscrezioni, sembra che il gioco supporterà ray-tracing, 4K e HDR, assieme all’obiettivo di 60 FPS, cosa per altro decisamente incredibile. Al momento non si parla di una modalità risoluzione / prestazioni, quindi al momento non è chiaro se il titolo ne includerà una. Ci sono alcune altre caratteristiche brevemente dettagliate come il caricamento veloce con l’SSD PS5, così come l’uso del feedback tattile, nonché i trigger adattivi e la loro rappresentazione ABS, che è stata descritta in dettaglio in precedenza.

Al momento, non è stata annunciata alcuna data o periodo di tempo per il lancio di Gran Turismo 7. Il gioco è stato annunciato solo per PS5, ma alcuni titoli che si presumeva fossero solo per PS5 hanno finito per essere cross-gen, quindi in mancanza di un comunicato ufficiale, è impossibile affermarlo con certezza al momento.

L’articolo Gran Turismo 7 in arrivo su PlayStation 5 proviene da GameSource.

Pochi giorni fa è arrivato l’annuncio che due titoli basati su Edens Zero, il manga di Hiro Mashima, sono in sviluppo da parte di Konami e sono in arrivo su console e dispositivi mobile.

Edens Zero Konami

Ecco che nell’ultimo numero del settimanale Famitsu giungono alcune nuove informazioni sullo stato dei lavori.

Il producer Shin Murato ha infatti condiviso alcuni dettagli:

  • Sarà possibile cambiare i vestiti e personalizzare i personaggi con un ampio numero di equipaggiamenti e costumi.
  • Si potrà volare nei vasti campi visti nel manga, e correre su pareti e soffitti nella maggior parte dei luoghi.
  • I movimenti tridimensionali saranno utilizzabili in battaglia.
  • Anche personaggi giocabili diversi da Shiki potranno usare azioni tridimensionali.
  • Lo sviluppo su console è completo al 40 o 50%

Per il momento non sono invece state diffuse da parte di Konami informazioni relative alla data di lancio di Edens Zero e su quali console arriverà.

L’articolo Edens Zero: update sullo sviluppo su console proviene da GameSource.

Come più volte ribadito, la PS5 uscirà il 12 novembre in alcune aree del mondo e il 19 novembre ovunque, ma a quanto pare la data di pubblicazione di Dirt 5 non sarà sicuramente in contemporanea. Di certo il titolo di corse rally sarà uno dei tanti giochi multipiattaforma di terze parti che verranno lanciati come versioni cross-gen, ma non è stato ancora confermato come titolo di lancio per la nuova console Sony.

Dirt 5 data PS5

Il team di sviluppo ha in sostanza affermato che la data di lancio per  la versione PS5 di DiRT 5 in  realtà non è stata ancora definitivamente decisa. Nel frattempo, è stato invece confermato che supporterà aggiornamenti gratuiti di nuova generazione su PlayStation, ma non consentirà ai giocatori di trasferire i propri dati di salvataggio dalla versione PS4. Qualsiasi creazione nella modalità Playground verrà trasferita, ma ogni altro progresso, tipo valuta guadagnata, livree salvate, progressi della modalità Carriera, verranno ignorati. Qualcosa di analogo in effetti succederà anche su altri titoli, come riportato la settimana scorsa per la saga Yakuza.

DiRT 5  girerà stabilmente a 4K – 60 FPS, con una modalità opzionale che aumenterà il frame rate fino a 120 FPS. Uscirà per PS4, Xbox One e PC il 6 novembre, per Xbox Series X e Series S il 10 novembre e per Stadia nel 2021. Ulteriori notizie, fa sapere Codemasters, arriveranno a breve solo quando saranno certezze.

L’articolo Dirt 5: data PS5 ancora incerta proviene da GameSource.

Genshin Impact è stato pubblicato ieri in maniera del tutto gratuita su PlayStation 4, PC, iOS e Android, ma cominciano già ad apparire i primi segreti da svelare e tesori da trovare. Nell’intero mondo di gioco sono infatti nascoste diverse casse al cui interno è possibile trovare equipaggiamento e oggetti di vario tipo. In un caso particolare, però, avremo la possibilità di prendere parte a una vera e propria caccia al tesoro in Genshin Impact, con indizi da seguire e nuovi luoghi da esplorare.

Genshin impact

Giunti nella città di Mondstadt potremo infatti avviare la missione “Il tesoro segreto dei Pirati”, la prima della storyline di Kaeya. Nel corso di questa quest finiremo poi con l’imbatterci in un personaggio che ci darà un primo indizio: “Tre giganti con sei braccia risiedono nella città nel lago. Due proteggono le statue e uno protegge il tesoro”.

L’indizio fa riferimento ai tre mulini colossali che si trovano all’interno della città, e quello di nostro interesse è quello che si trova nella parte più a sud della città.

Genshin Impact tesoro

Giunti nel luogo indicato qui sopra troverete il mulino, e per scoprire il prossimo passaggio della nostra missione dovremo necessariamente scalarlo. Fare questo nelle prime fasi di gioco può essere difficoltoso a causa della stamina non troppo generosa; per ovviare a questo problema ci basterà sfruttare il nostro Wind Glider. In prossimità di questo mulino potremo infatti trovare un edificio con il tetto blu, questo rappresenterà la nostra rampa di lancio per raggiungere il nostro obiettivo.

Non dovremo fare altro che arrampicarci in cima all’edificio e saltare planando verso il mulino, per poi continuare a scalarlo verso la piattaforma in legno.

Genshin impact tesoro

Arrivati sulla piattaforma ci basterà continuare a percorrerla fino a trovare una scala che ci porterà direttamente fino ad una cassa che potremo aprire. Al suo interno troveremo il prossimo indizio, e una volta aperta partirà una breve cutscene in cui Paimon ce lo leggerà. Il secondo indizio recita: “Lei non lo ama per niente. La passione che prorompe dalla chiara primavera è soltanto una facciata. Quando lei è sola e al freddo, il suo vero cuore sarà rivelato”.

In questo caso ci troviamo di fronte ad un passaggio più criptico che, per essere completato, richiederà la presenza di Kaeya nella nostra squadra.

Genshin impact tesoro

Dirigetevi nel luogo riportato dalla mappa qui sopra fino a trovare, in cima ad una collina, alcune colonne decorate con un fiocco di neve. A questo punto dovremo semplicemente colpire ciascuno dei tre pilastri con un’abilità di tipo ghiaccio. Fatto ciò comparirà una nuova cassa al centro della radura e aprendola otterremo un pezzo di mappa e l’ultimo indizio per trovare il tesoro dei pirati in Genshin Impact.

A questo punto fortunatamente non dovremo fare nient’altro di particolare dato che con quest’ultimo tassello otterremo la posizione esatta sulla mappa da raggiungere.

Genshin impact tesoro

Dovremo dunque giungere  nella località di “Lost Arcadia”, completare il dungeon che troveremo nel luogo di interesse e, infine, recuperare l’agognato tesoro. Questo è soltanto uno dei tanti tesori e oggetti nascosti da recuperare in Genshin Impact, titolo che già in poco tempo si è dimostrato essere davvero molto ricco in termini di contenuti. Ma soprattutto ciò che più conta in un gioco è il supporto nel lungo periodo che gli sviluppatori offrono, e in questo caso parliamo di corpose aggiunge già confermate che aumenteranno il numero di personaggi giocabili, aree esplorabili e introdurranno dei nuovi eventi temporanei.

L’articolo Genshin Impact – Guida al tesoro dei pirati proviene da GameSource.

Il 13 novembre 2018 Spyro Reignited Trilogy, raccolta delle versioni rimasterizzate dei primi tre titoli incentrati sulle vicende del famoso drago viola Spyro, è approdata su console PlayStation 4 e Xbox One, per poi sbarcare anche su PC e Nintendo Switch nel corso del 2019. Il titolo ha immediatamente risvegliato i ricordi di tutti gli amanti dei giochi originali, ma anche avvicinato neofiti della serie: appartenete ad una di queste categorie e volete completare il titolo al 100%, ottenendo anche tutti i trofei? Ecco come fare, iniziando dal primo capitolo della trilogia!

Spyro Reignited Trilogy


Trofei Bronzo

  • Colpisci la luna – trofeo sbloccabile nel mondo dei Pacificatori, usando un cannone per sparare contro le tende dentro alle quali andranno a nascondersi alcuni Norc;
  • Un salto e oplà – individuate l’ingresso al volo diurno, saltando su tutte e cinque le piattaforme della fontana nel Mondo degli Artigiani;
  • Spiedini di pecora – bruciate 10 pecore senza morire nel livello Collina pietrosa;
  • Top-astico – ottenere questo trofeo sarà semplice: basterà, nel livello Baia di Norc, evitare di uccidere topi!
  • Accendimi – cercate due falò nel livello Valle Oscura e accendeteli;
  • Foglia al vento – per sbloccare questo trofeo del primo capitolo della Spyro Reignited Trilogy dovrete, nel mondo Borgo Antico, arrivare in cima alla scala dai quattro scalini, per poi planare molto vicino alla torre alla vostra destra. In questo modo arriverete in un’area segreta dove ci sarà un ladro di uova;
  • Aracnofobico – sconfiggete, sfruttando la carica, tutti e tre i ragni di metallo delle Caverne Sospese;
  • Cervello da volatile – attaccate uno degli avvoltoi nel livello Gran Dirupo;

Spyro Reignited Trilogy

  • A frotte – bruciate tutti gli avvoltoi nel livello Gran Dirupo;
  • Triathlon – nel livello Grotta Ghiacciata dovrete eliminare tutti e tre i Norc con addosso gli sci;
  • Fuori dalla gabbia – liberate uno dei polli chiusi nelle gabbia del livello Palude Nebbiosa;
  • Pilota di razzi – accendete, entro 15 secondi, tutti e tre i fuochi d’artificio presenti nel livello Alto Borgo;
  • Cosa c’è nella scatola? – aprite il forziere blindato in Dott. Shemp. Per accedere alla chiave dovrete arrivare sulla cima di una piattaforma sfruttando un frutto ascensionale, per poi planare fino alla piattaforma sottostante;
  • Occhio che arrivo! – caricate tutti e quattro i druidi corazzati presenti nel Mondo degli Stregoni;
  • Bum! – per ottenere questo trofeo dovrete soltanto, una volta liberati 10 draghi, passare dal mondo degli Artigiani a quello dei Pacificatori;
  • Un lavoro inutile – caricate tutti e tre i babbei corazzati presenti nel mondo dei Tessisogni, aspettando che raggiungano la loro forma più piccola.

Trofei Argento

  • Caccia alle uova – raggiungete e ottenere l’uovo del ladro presente a Vetta del mago;
  • Non si finisce mai! – fate percorrere a Nasty Norc 5 giri prima di attaccarlo;
  • Una gran seccatura – per ottenere il trofeo della Spyro Reignited Trilogy dovrete, nel livello Porto tramonto, trovare i 6 ingranaggi nascosti e distruggerli;
  • Jacques-tacolare – sconfiggete, nel livello boss Jacques, le quattro bestie dell’incubo;
  • Ferrovecchio – sconfiggete tutti i soldati di stagno nel livello Torri Incantate;
  • Gonfio di Boria – nel livello Castello Fluttuante trovate 4 uccelli palla in fila indiana e uccideteli con la carica;

Spyro Reignited Trilogy

  • Cagnolini Cattivi – sconfiggete 3 cani demoniaci in forma grande nel livello Passo Oscuro;
  • Diamanti Grezzi – ottenete tutte le gemme nel livello testa di latta;
  • è ora che io voli – completate Volo Sfrenato senza toccare terra!
  • Cacciatore di Funghi – bruciate tutti e cinque i funghi luminosi in domatori;
  • Raccoglitore – ottenete tutte le 400 gemme del livello Sbuffone;
  • Pilota provetto 2 – bruciate tutte le fate in Volo di Cristallo;
  • Accumulatore – completate al 100% il livello Tesoro di Nasty;
  • Pilota provetto 1 – Bruciate tutte le fate in Volo Notturno;
  • Distruttore di fienili – questo trofeo del primo capitolo della Spyro Reignited Trilogy potrà essere ottenuto nel livello Volo Diurno: dirigetevi verso gli archi e, mentre starete passando in mezzo ad uno di questi ultimi, premete R1 per effettuarci un giro della morte intorno;
  • Tostato! – sconfiggete Tosto, nell’omonimo livello, evitando di farvi colpire;
  • Uno strano popcorn – fate detonare, a Crinale Alpino, le tre casse poste sui pilastri.

Trofei Oro

  • Sono Ricco! – completando al 100% i livelli di tutti i mondi del primo titolo della Spyro Reignited Trilogy sbloccherete immediatamente il trofeo;
  • Vola come un’aquila – completate il livello Volo Gelido senza toccare terra;
  • Decollo! – nel livello cime alberate trovate tutte le rampe supercarica e saltate da esse.

Trofei Platino

  • La dipartita di Nasty – collezionate tutti i trofei precedenti e otterrete il trofeo di platino!

Una volta terminata questa prima avventura non vi rimane che procedere con i due capitoli successivi della trilogia!

L’articolo Spyro Reignited Trilogy – I trofei del primo gioco proviene da GameSource.

Rieccoci con Tony Hawk’s Pro Skater 1+2 e il suo universo di trick e skill da scoprire. Ogni skater (rileggetevi qui la lista) possiede skill più o meno avanzate e delle sfide uniche, e noi siamo pronti a continuare, dopo Tony Hawk, con Bob Burnquist.

Tony Hawk's Pro Skater 1+2

Vediamo in volata le sue skill e come sono distribuite le sue statistiche iniziali in questo Tony Hawk’s Pro Skater 1+2.

Skill

  • Air = 4 pt
  • Hangtime = 5 pt
  • Ollie = 4 pt
  • Speed = 4 pt
  • Spin = 5 pt
  • Switch = 8 pt
  • Flip Speed = 4 pt
  • Rail Balance = 5 pt
  • Lip Balance = 5 pt
  • Manual Balance = 5 pt

Tony Hawk's Pro Skater 1+2

Sfide

  • The Sickness: ottieni un punteggio più alto di SICK su una mappa [nuovo skate, 25 xp, $10]
  • Sweet Sickness: ottieni un punteggio più alto di SICK su 5 mappe [nuovo skate, 75 xp, $30]
  • Verticality Integration: completa 5 sfide gap [nuovo skate, 25 xp, $10]
  • Crash the Party: ottieni una combo da 20.000 punti nelle mappe Streets, senza Grind o Special [nuovo skate, 150 xp, $50]
  • Completely Over It: ottieni una combo da 30.000 punti nella mappa Warehouse, senza Grind o Flatland [nuovo skate, 200 xp, $100]

Tony Hawk's Pro Skater 1+2

  • Painting the Halfpipe: ottieni una combo da 15.000 punti eseguendo 2 Revert e un Grab, senza Grind o Special [nuovo skate, 100 xp, $50]
  • Big Vert Energy: ottieni una combo da 10.000 punti senza usare Grind, Flatland e Special [nuovo skate, 75 xp, $30]
  • Verticality: completa 10 Sfide Gap [nuovo skate, 50 xp, $20]
  • 5 for 1: esegui a una combo elevata in 5 parchi [nuovo outfit, 50 xp, $20]
  • Combination Lock: ottieni una combo da più di 50.000 punti senza aver attivato modifiche [nuovo outfit, 200 xp, $100]
  • One Foot Smith: esegui un Foot Smith [25 xp, $10, sblocca uno slot per un trick speciale]

Tony Hawk's Pro Skater 1+2

  • Racket Air: esegui un Racket Air [25 xp, $10, sblocca uno slot per un trick speciale]
  • BS Rocket Tailslide: esegui un BS Rocket Tailslide [25 xp, $10, sblocca uno slot per un trick speciale]
  • Kickflip Superman: esegui un Kickflip Superman [25 xp, $10, sblocca uno slot per un trick speciale]
  • Superflip: esegui un Superflip durante una combo da 60.000 punti [100 xp, $50]
  • In a Smithy: esegui un One Foot Smith durante una combo da 60.000 punti [100 xp, $50]
  • Rocketman: esegui un BS Rocket Tailslide durante una combo da 60.000 punti [100 xp, $50]

Tony Hawk's Pro Skater 1+2

  • Racketeering: esegui un Racket Air durante una combo da 60.000 punti [100 xp, $50]
  • Specialty Skater: esegui un Racket Air, un BS Rocket Tailslide, un One Foot Smith, un Superflip e un Kickflip in una singola combo senza aver attivato modifiche [500 xp, $200, sblocca uno slot per un trick speciale]
  • Vert Specialist: esegui 5 trick che non siano Grind, Special o Flatland [50 xp, $20, nuovo skate]
  • Stat Points: ottieni 50 punti statistica [200 xp, 100$, sblocca un filmato]

Eccoci allora arrivati alla fine di questa seconda guida sugli skater di Tony Hawk’s Pro Skater 1+2. Nella prossima guida vedremo skill e sfide di Jamie Thomas, quindi rimanete sulle pagine di Gamesource.

L’articolo Tony Hawk’s Pro Skater 1+2 – Le sfide skater – Pt.2 proviene da GameSource.

Super Mario Sushine è tornato anche su Nintendo Switch grazie a Super Mario 3D All-Stars, la collezione dei tre capitoli tridimensionali del popolare idraulico nostrano. Il protagonista potrà esplorare liberamente l’isola anche grazie all’aiuto di Yoshi e in questa guida vi spieghiamo come trovarlo per poterlo sbloccare.

Super Mario Sunshine

Per sbloccare Yoshi in Super Mario Sunshine dovrete per prima cosa salvare il suo uovo dalle grinfie di Mario Ombra nella Piazza di Delfinia. Più specificatamente, dopo aver completato il 4° episodio di Girasolandia (il parco divertimenti). Per sconfiggere Mario Ombra basterà inseguirlo e colpirlo ripetutamente con i getti d’acqua, quando avrà poca vita comincerà a lampeggiare di rosso. Una volta raccolto, l’uovo vi chiederà di essere cibato di un frutto qualsiasi; potete trovare facilmente i frutti sugli alberi sparsi nell’isola.

Super Mario Sunshine

Quando avrete portato il frutto all’uovo, altre uova compariranno nei vari livelli del gioco, richiedendovi però un tipo di frutto specifico. Se glieli porterete, le uova si schiuderanno e potrete cavalcare diversi tipi di Yoshi per esplorare i livelli più velocemente o risolvere alcuni puzzle ambientali che vi richiederanno appunto alcune abilità uniche degli Yoshi. Per cavalcare il simpatico dinosauro vi basterà saltarci in groppa. Potrete anche fluttuare in aria insieme a lui tenendo premuto il tasto A, mentre per attaccare con uno schianto a terra vi basterà premere L a mezz’aria.

Ed ecco fatto: ora potrete divertirvi per l’isola di Delfinia anche con Yoshi. Ci auguriamo che questa guida sia stata utile per aiutarvi a ripulire l’isola con il vostro fidato SPLAC 3000 nella nuova versione rimasterizzata in HD di Super Mario Sunshine all’interno di Super Mario 3D All-Stars.

L’articolo Super Mario Sunshine: come sbloccare Yoshi proviene da GameSource.

3D Realms si è già distinta in passato per giochi d’azione molto dinamici e positivamente esagerati nel loro gameplay, come Duke Nukem o Shadow Warrior. Questa volta abbiamo provato in anteprima un titolo che si potrebbe definire dal feeling abbastanza simile.

Si tratta di Ghostrunner, anch’esso un prodotto action in prima persona sviluppato da One More Level, 3D Realms, Slipgate Ironworks e pubblicato da 505 Games e All in! Games.

Ghostrunner

Il giocatore interpreta la settantaquattresima guardia del corpo appartenente a un gruppo di difesa militare chiamato Ghostrunner. Nonostante si sia appena svegliato da una brutta caduta, sembra essere pronto per seguire le indicazioni della voce benevola nella sua testa che gli indica il cammino da intraprendere.

Una volta aver massacrato un paio di nemici e trovato un luogo sicuro, si scopre che la voce in questione è quella dell’Architetto, ovvero il costruttore dell’enorme grattacielo di nome “Torre Dharma” – dimora dell’umanità – oltre che essere colui che ci ha assoldato per avere protezione. L’obbiettivo è quello di uccidere Mara, donna a capo del colpo di stato ideato al fine di impadronirsi della torre come sovrana assoluta.

Ghostrunner

Il gameplay di Ghostrunner è parecchio dinamico e immediato. Il gioco è suddiviso in livelli, da superare facendosi strada tra i nemici armati di pistola e muovendosi attraverso l’ambiente. È possibile muoversi tra i vari spazi dello scenario in diversi modi: correndo da un muro all’altro, scivolando in spazi stretti, arrampicandosi, usando il rampino, il tutto mentre si dilaniano i nemici con la katana high-tech in dotazione al mercenario.

Gli avversari con un solo colpo di arma laser sono capaci di abbattere il giocatore, ma i proiettili sono stati concepiti per essere schivati abbastanza facilmente con un po’ di coordinazione oppure fermando il tempo in volo manovrando così gli spostamenti. Il titolo è interamente per giocatore singolo, ma è possibile confrontare il tempo impiegato per completare i diversi livelli con i propri amici e quindi vedere chi ha ottenuto il miglior risultato.

Ghostrunner

Per la realizzazione del comparto grafico del gioco si è scelto di utilizzare il motore gratuito Unreal Engine. Ghostrunner è ambientato in un futuro cyberpunk: gli edifici sono iper tecnologici, ma allo stesso tempo fatiscenti per adattarsi coscientemente all’interno del contesto della trama.

La parola d’ordine è “velocità”, e per questo motivo le musiche di sottofondo sono di natura elettronica e parecchio movimentate, risultando perfette per trasmettere un ulteriore senso di dinamismo al giocatore.

Purtroppo abbiamo potuto provare il gioco per solo pochi minuti, ma che sono stati comunque molto interessanti. Per poter testare il prodotto nella sua interezza sarà necessario aspettare un mesetto, in quanto Ghostrunner è in arrivo il 27 ottobre per PC sulle piattaforme Epic Games Store, Steam e GOG, assieme alle console PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch al prezzo di 29,99 euro. Se preordinerete il titolo, oltre a uno sconto del 20% otterrete anche una katana – come oggetto da utilizzare in game – dal design unico a seconda della piattaforma scelta.

I requisiti minimi per poter eseguire il gioco sono un Sistema operativo WIndows 7 a 64 bit, un processore Intel i3-2100 oppure AMD A8-5600k, memoria RAM di almeno 8GB, infine una scheda video GeForce GTX 630 oppure Radeon HD 6570.

L’articolo Ghostrunner – Anteprima proviene da GameSource.

Xbox Series X vanterà 1 TB di spazio di archiviazione, ma solo 800 GB circa saranno utilizzabili dopo aver configurato la console.

Il valore di spazio di archiviazione fornito non tiene sempre conto dello spazio predefinito richiesto durante la configurazione del sistema. L’hardware di nuova generazione su Xbox Series X e PlayStation 5 non è diverso e, nel caso del primo, ora sappiamo quanto spazio di archiviazione avrà effettivamente al seguito.

Series X

Secondo GameSpot, che ha già un esemplare di Xbox Series X in proprio possesso, l’unità da 1 TB installata dalla Console necessita di quasi un quinto di quello spazio per i file di base allegati alla console. In totale, sono necessari 198 GB per il sistema operativo della piattaforma e altri vari file. Ciò significa che in realtà, sono disponibili soltanto 802 GB per l’installazione di giochi e altre applicazioni. Vale la pena notare che la versione della console che GameSpot ha nelle sue mani potrebbe non essere ancora ottimizzata, pertanto questi valori potrebbero subire variazioni il giorno del lancio.

Series X

Inutile dire che questo aspetto sia ampiamente prevedibile. Ad ogni nuova generazione infatti videogiochi diventano sempre più grandi come dimensione e quindi occupano più spazio in memoria. Il lato negativo è che Series X possa esaurire lo spazio abbastanza rapidamente. 800 GB non sono molti per gli standard moderni e, come accennato, se le dimensioni dei giochi continuassero a crescere, lo spazio di archiviazione diminuirà molto velocemente. Considerando che le opzioni di archiviazione espandibili per Xbox Series X e S dovrebbero costare intorno ai 200 euro, sembra proprio che i giocatori saranno chiamati ad una gestione più oculata del normale in questa generazione.

L’articolo Series X richiede 200 GB per il sistema operativo proviene da GameSource.

Il nuovo free to play di Mihoyo, già famosa per Honkai Impact, è uscito oggi su Playstation 4. Genshin Impact ha attirato l’attenzione di molti per la sua ispirazione fortemente derivante da Breath of the Wild, e da oggi chiunque può affondare i denti in questa avventura. Su Playstation il gioco presenta 17 trofei e nella sua versione 1.0 non è possibile ottenere un trofeo di platino.

Genshin Impact trailer periodo uscita

Buttiamoci quindi nella lista, partendo dai 14 trofei di bronzo:

 

Captain Tsubasa

  • Of Mountains High – Ottieni il potere di Geo
  • Onward and Upward – Ascendi un personaggio alla fase 2 per la prima volta
  • Onward and Upward – Ascendi un personaggio alla fase 4 per la prima volta
  • Re-armed, Re-forged – Ascendi un’arma alla fase 2
  • Re-armed, Re-forged – Ascendi un’arma alla fase 4
  • Wind-chasing Treasure Hunter – apri 100 scrigni a Mondstadt
  • Wind-chasing Treasure Hunter – apri 200 scrigni a Mondstadt
  • Wind-chasing Treasure Hunter – apri 400 scrigni a Mondstadt
  • Rock-Steady Treasure Hunter – apri 200 scrigni a Liyue
  • Rock-Steady Treasure Hunter – apri 400 scrigni a Liyue
  • Rock-Steady Treasure Hunter – apri 800 scrigni a Liyue
  • Nothing Special, Just Practice – colpisci un’acquila in volo con l’arco
  • Unswerving – Apri lo scrigno nel mezzo delle rocce posizionate a forma di cuore.
  • Beloved of the Anemo Archon – Siediti nelle mani della statua del Dio in Mondstadt

Captain Tsubasa

  • Onward and Upward – Ascendi un personaggio alla fase 6 per la prima volta
  • Re-armed, Re-forged – Ascendi un’arma alla fase 6
  • The End of the Beginning – Completa la quest principale di Mondstadt

Il gioco verrà aggiornato nel tempo, e con gli aggiornamenti arriveranno i prossimi trofei che si amplieranno assieme alla storia principale di Genshin Impact!

L’articolo Lista trofei Genshin Impact proviene da GameSource.

Flag Counter